Fallo di mano De Ligt, Rizzoli: «Contro l’Inter atteggiamento sempre punibile»

rizzoli
© foto www.imagephotoagency.it

Fallo di mano De Ligt: Nicola Rizzoli, designatore dell’AIA, ha rilasciato alcune dichiarazioni legate agli episodi del difensore olandese

A margine dell’incontro AIA tra arbitri, allenatori e capitani delle squadre di Serie A, Nicola Rizzoli ha analizzato due falli di mano di Matthijs De Ligt contro Inter e Bologna. Di seguito riportate le sue dichiarazioni riprese da Tuttomercatoweb.com.

INTER JUVE«Per essere chiari, se l’attaccante avesse toccato la palla prima del gomito del difensore sarebbe rimasto punibile. Non ha importanza se prima venga deviata da un avversario. L’atteggiamento di De Ligt è sempre punibile».

JUVE BOLOGNA «Vi hanno fatto vedere l’immagine sbagliata. A seconda della foto che si vede, si dà un’interpretazione diversa. Due prospettive cambiano il giudizio. De Ligt però tocca la palla col piede e poi con il braccio: se non l’avesse toccata sulla scivolata, sarebbe stato sicuramente rigore. L’arbitro ha perso un po’ più di tempo per vedere meglio. Abbiamo chiesto ai registi di mandare, alla fine, le immagini che noi abbiamo scelto per giudicare. Questo per essere più trasparenti».