Connettiti con noi

News

Ferrara: «No so per quale squadra tiferà mio nipote. È un problema»

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

Ferrara: «No so per quale squadra tiferà mio nipote. È un problema». Le dichiarazioni dell’ex difensore ed allenatore della Juventus

Ciro Ferrara è stato intervistato dal Corriere di Torino.

FASE 2 – «Il divieto (in città) di poter fare takeaway? Con tutto il rispetto, mi sembra una follia. Perché? Parto da un ragionamento semplice: tutti quanti ce ne andiamo al supermercato, con guanti e mascherina, facendo la fila e mantenendo la distanza di sicurezza. Quindi? Non capisco perché non si possa fare lo s tesso per l’asporto dei ristoranti e delle pizzerie. Dicono che a Torino si formerebbero assembramenti? Ma si potrebbero formare anche nei supermercati, senza rispettare le regole di di stanziamento sociale, no? E allora non si potrebbero usare le stesse cautele per il takeaway?».

NASCITA NIPOTE – «È stata una gioia immensa, nonostante il momento. Anche se mi chiamavano nonno già a 38 anni. Perché? Anzi, a 27, quando passai dalla Napoli alla Juve: mi dissero che ero già vecchio. La serie A? Da sportivo ho la speranza di rivedere il campionato, ma la vedo davvero dura.  Per chi tiferà il mio nipotino? (sorride). Bel problema, anche perché il papà, Andrea, è granata. Facciamo che, per adesso, sarà del Napoli, della Juve e del Toro. Par condicio».

Continua a leggere
Advertisement