Connettiti con noi

News

Festa scudetto Inter: nessuna scaramanzia, cominciano i preparativi

Pubblicato

su

Festa scudetto Inter: nessuna scaramanzia, cominciano i preparativi. I tifosi nerazzurri pronti a festeggiare dopo 10 anni

Su Gazzetta.it il punto sull’ormai imminente festa scudetto dell’Inter, per la quale i tifosi nerazzurri hanno abbandonato anche la scaramanzia. Siamo ancora nel campo delle ipotesi, in primis per una data ancora in bilico: lo scudetto potrebbe arrivare già domenica, nel caso in cui il giorno prima l’Inter si prendesse i tre punti a Crotone e l’Atalanta non dovesse fare altrettanto a Reggio Emilia, contro il Sassuolo (altrimenti appuntamento per l’8 maggio, contro la Sampdoria). In tal caso la festa potrebbe essere quasi improvvisata, con il pubblico pronto a fare festa nei pressi dello stadio Meazza e/o in Piazza del Duomo. Tuttavia – fa sapere il cuore del tifo organizzato nerazzurro – molto delle dinamiche legate ai festeggiamenti dipenderà anche dalle norme anti-Covid.

Allo stato attuale, la Curva Nord non ha ancora programmato alcuna “scaletta”: delle novità dovrebbero arrivare prima della sfida di sabato, dopo che i rappresentati del secondo anello verde si saranno incontrati in una o più riunioni previste in questi giorni. Dopodiché, quando il quadro organizzativo sarà più chiaro, facile pensare che i portavoce facciano un punto con il Comune di Milano, appunto per scongiurare eventuali problematiche legate alla pandemia (assembramenti, il mancato utilizzo della mascherina…).