Connettiti con noi

News

Finale di stagione

Pubblicato

su

La stagione 2021/22 della Juventus sicuramente non ha reso felice la moltitudine dei tifosi bianconeri, e la sconfitta in finale di Coppa Italia contro l’Inter ha sentenziato un finale di stagione col sonnifero.

Si perchè, con la classificazione assicurata per la prossima Champions League, l’interesse per il calcio giocato è passato un pò in secondo piano.

Le notizie dell’addio di Francesco Chiellini a fine stagione e le conferme della  decisione di Paulo Dybala di non rinnovare con la vecchia signora, sono stati i primi accenni di quella rivoluzione che tanti tifosi della Juventus pretendevano per tornare a essere competitivi. Quindi, l’interesse del popolo bianconero si è spostato ormai alle vicende di calciomercato che già infiamma gli animi e gli interessi di molti: Angel Di Maria dal PSG, l’eventuale ritorno di Paul Pogba dal Manchester Utd e il nazionale Jorginho dal Chelsea, sono una serie di segnali che fanno ben sperare. In attesa di una conferma da parte del croato Perišić, le intenzioni della dirigenza bianconera sembrano mirare veramente a rivoluzionare il centrocampo.

Chi invece vive la Juventus a 360 gradi non può che essere soddisfatto del successo ottenuto dalle giocatrici della Juventus Women. Con la vittoria del campionato di Serie A femminile e un’ultima partita per chiudere in bellezza, hanno dimostrato che i valori bianconeri possono essere vissuti anche in altre categorie, arrivando a dare soddisfazioni irripetibili. Sono sempre più infatti gli appassionati che seguono le imprese delle giocatrici della Juventus Women, che hanno raggiunto, come i colleghi maschi, anche la finale di Coppa Italia. Nel finale di stagione anche su quel versante le voci di mercato sembrano già sostituire l’importanza del calcio giocato, con tante conferme per assicurare alla squadra guidata da Joseph Adrian Montemurro una continuità di successi anche per la prossima stagione.

Ma tutti quei tifosi che preferiscono il calcio giocato rispetto alle chiacchiere di calciomercato, come possono passare il tempo in attesa di rivedere i propri beniamini in azione? Sicuramente in molti con la Sony PlayStation cercano di emulare i successi che La Juventus eSports ha ottenuto nella passata edizione vincendo la competizione più importante al mondo tra quelle riservate alle squadre di club. Il team per la eFootball.Pro composto da Ettorito97, LoScandalo e Ildistruttore è riuscito ad avere la meglio sconfiggendo in finale il Monaco per 3-1.

La possibilità di giocare online è ormai da tempo un modo per moltissimi tifosi bianconeri di immedesimarsi nella propria squadra del cuore, mentre altri in attesa di rivedere in campo i propri beniamini, preferiscono passare il tempo con giochi online come Crazy Time, per allontanarsi un po’ dall’ambiente calcio. Ovviamente chi si vuole cimentare nei panni della Juventus in uno dei giochi di calcio più conosciuti, per dimostrare veramente se c’è la stoffa per fare una stagione a livelli più alti di quelli ottenuti dalla prima squadra, dovrebbe scegliere una rosa reale, con i giocatori bianconeri che hanno vissuto la stagione 2021/22.

Chi sicuramente non ha tempo da dedicare alle partite online è il presidente Andrea Agnelli, che con i recenti festeggiamenti per i suoi dodici anni di presidenza, ha ribadito che per la prossima stagione deve esserci un cambio di tendenza. I due quarti posti consecutivi raggiunti nelle ultime due stagioni senza titoli in bacheca, stonano parecchio con i risultati raggiunti da Andrea Agnelli come presidente. In dodici anni di sua presidenza sono state alzate 9 volte la Coppa dello Scudetto, 5 volte la Coppa Italia e altrettante la Supercoppa Italiana.

La dimostrazione di voler cambiare questa tendenza e tornare a vincere si rispecchia nella politica di acquisti di nuovi giocatori da affiancare fin da subito con i tanti giovani promettenti già in rosa. Quindi, nonostante un finale di stagione col sonnifero per molti tifosi, chi è ai vertici della Juventus sta già pensando alle nuove sfide da vivere per tornare al più presto al posto che compete a questa squadra. 

Perché questa è ed è sempre stata la filosofia di Andrea Agnelli: la vittoria più bella è quella che deve venire. E la prossima, di vittoria, si conquista solo con quelle che sono le caratteristiche del DNA Juve: passione, dedizione, coraggio, forza di volontà e la grinta di chi non molla mai. Fino Alla Fine.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.