Connettiti con noi

Settore Giovanile

Fiorentina-Juve Primavera 2-0: i bianconeri scivolano al “Bozzi”

Pubblicato

su

Segui in diretta con noi il match Fiorentina-Juve Primavera: tabellino, commento della partita e post gara

Fiorentina-Juve Primavera 2-0, il tabellino

Marcatori: 22′ Pinto, 25′ Gori

Fiorentina (4-2-3-1): Cerofolini; Mosti, Hristov, Pinto, Ranieri; Valencic, Diakhate; Maganjic (33′ st Ferrarini), Lakti (23′ st Faye), Sottil; Gori (41′ st Longo).

Juventus (4-4-2): Loria; Meneghini, Capellini, Zanandrea, Anzolin; Del Sole (33′ st Kulenovic), Muratore, Leandro Fernandes, Nicolussi Caviglia (15′ st Montaperto); Portanova (15′ st Morachioli), Jakupovic. A disp. Siano, Kameraj, Morrone, Delli Carri, Pereira, Merio, Di Pardo, Abreu. All. Dal Canto.

Note: Ammoniti Pinto, Sottil, Ranieri, Fernandes e Montaperto. Recupero: pt 1′; st 5′.

Fiorentina-Juve Primavera, la cronaca in diretta

E’ FINITA. LA JUVENTUS TORNA A CASA SENZA PUNTI DALLA TRASFERTA DI FIRENZE. I bianconeri subiscono due gol nel giro di tre minuti intorno alla metà del primo tempo ed accusano il colpo: la reazione nella ripresa, infatti, non basta per rimettere apposto il risultato.

86′ Ultimo cambio nelle fila viola. Esce Gori, entra Longo.

84′ Seconda traversa per la Fiorentina. Diakhate calcia direttamente in porta da posizione impossibile: la sfera assume una traiettoria strana e Loria viene salvato soltanto dalla traversa.

78′ Un cambio per parte: Dal Canto toglie e Del Sole e fa entrare Kulenovic, la Fiorentina sostituisce Maganjic con Ferrarini

68′ Primo cambio per i padroni di casa: fuori Lakti, dentro Faye

65′ Buon momento per la Juve, che ora meriterebbe di accorciare le distanze. Morachioli serve Montaperto, ma la sua conclusione da centro area è respinta ancora da Cerofolini.

60′ Doppio cambio per la Juve: fuori Nicolussi e Portanova, dentro Morachioli e Montaperto.

52′ La Juventus va vicina al gol che avrebbe accorciato le distanze: prima Leandro Fernandes e poi Portanova provano a sorprendere Cerofolini, ma l’estremo difensore viola è straordinario nell’opporsi in entrambe le occasioni.

46′ Incomincia la ripresa. Servirà una Juve diversa rispetto a quella vista nel primo tempo.

45+1′ Si chiude la prima frazione. E’ una Juventus irriconoscibile, con la Fiorentina in pieno controllo del match ed in meritato vantaggio.

25′ Gori trova il raddoppio. E’ notte fonda per la Juve che incassa la seconda rete viola. Questa volta è Gori (su grande assist di Sottil) a punire Loria con una potente conclusione che si infila sotto la traversa.

22′ Fiorentina in vantaggio. La formazione viola sblocca il parziale grazie a Pinto che svetta sul primo palo in occasione di un corner ed anticipa il tentativo d’intervento da parte di Loria.

6′ La Fiorentina spinge subito sull’acceleratore e sfiora in vantaggio con Gori che, ben servito da Sottil, spedisce la sfera sulla traversa.

1′ Si parte, la gara è iniziata! Subito prima del fischio d’inizio, i capitani delle due squadre, Muratore e Diakhate, si sono scambiati due maglie in onore di Davide Astori e c’è successivamente stato un minuto di silenzio.

Fiorentina-Juve Primavera, le formazioni ufficiali

Fiorentina (4-2-3-1): Cerofolini; Mosti, Hristov, Pinto, Ranieri; Valencic, Diakhate; Maganjic, Lakti, Sottil; Gori.

Juventus (4-4-2): Loria; Meneghini, Capellini, Zanandrea, Anzolin; Del Sole, Muratore, Leandro Fernandes, Nicolussi Caviglia; Portanova, Jakupovic. A disp. Siano, Kameraj, Morrone, Delli Carri, Pereira, Merio, Kulenovic, Morachioli, Montaperto, Di Pardo, Abreu. All. Dal Canto

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement