Florentia Juventus Women 0-3: Bonansea e Cernoia trascinano le Women

Gara in equilibrio quella tra Florentia e Juventus Women, con le padroni di casa che tengono testa alle bianconere per tutto il primo tempo, cercando con il possesso palla di rendersi pericolose. La Juventus si fa vedere a sprazzi in avanti, creando poche azioni. Dopo la rete di Bonansea su punizione la squadra fiorentina non si abbatte affatto, costringendo Giuliani a fare gli straordinari. Cernoia è autrice di una gara di grande corsa e sacrificio, una delle migliori tra le bianconere. Florentia che esce battuta ma giocando una grande partita, il passivo è davvero esagerato.

Il gol arriva al 27′ con la punizione di Bonansea, che trova l’incrocio sul secondo palo con un gran destro a giro dalla distanza. Abbastanza equilibrio nel primo tempo, meno nella ripresa. Nel secondo tempo ancora Bonansea a segno, con un gol nato da una mischia su calcio d’angolo. Due rigori fischiati dall’arbitro, Vicchiarello tira il suo alto, Cernoia invece non sbaglia. Juventus Women che fa due su due in campionato, Florentia che resta a quota 1 in classifica.


Florentia – Juventus Women 0-3: sintesi e moviola

46′ st – Ancora Giuliani a bloccare un pallone vagante. Oggi la saracinesca è chiusa

40′ st – Juventus Women in controllo palla, Florentia che tenta gli ultimi arrembaggi

33′ st – Hjohlman va con un tiro velenoso a giro, brava Giuliani a mettere in angolo

32′ st – Pericolosa la Florentia in mischia, riesce a spazzare via la difesa bianconera

27′ st – Cross dalla destra di Zazzera, Giuliani blocca a terra

25′ st – Punizione per la Florentia, il tiro è alto e non dà problemi a Giuliani

21′ st – Gol Cernoia! Il rigore fischiato per fallo di mano viene segnato dalla numero 7 bianconera

18′ st – Sembra serio l’infortunio di Dongus, la giocatrice è costretta ad uscire

13′ st – Rigore sbagliato da Vicchiarello! Hjohlman in contropiede, il suo tiro viene fermato con un braccio da Ekroth, l’arbitro fischia il rigore che Vicchiarello spara alto.

12′ st – Girelli viene pescata in avanti, ma l’arbitro fischia per fuorigioco

9′ st –  Punizione dalla distanza di Bonansea, Baldi riesce a respingere il potente tiro in due tempi

8′ st – Ancora un angolo per le bianconere, la difesa della Florentia fa fatica a buttare fuori palla

5′ st – Gol Bonansea! Angolo dalla sinistra, nella mischia BB11 ci mette la zampata vincente

1′ st – Cominciata la ripresa

46′ – Cross di Gama dalla destra, Baldi vola in avanti per respingere la palla di pugno. Su questa azione termina il primo tempo che vede la Juventus Women in vantaggio per 1-0

45′ – Punizione dalla sinistra per la Florentia, la palla va direttamente in rete ma debolmente, Giuliani deve uscire per bloccare la palla

43′ – Glionna entra in area, ma le manca il dribbling vincente. Palla persa

39′ – Ancora una discaesa sulla sinistra di Hjolman, il suo passaggio in mezzo viene respinto da Galli

36′ – Hjolman avanza in area e mette in mezzo per Nencioni, Giuliani si distende e riesce a mettere in angolo. Sul corner è bravo il portiere bianconero a respingere di pugno

34′ – Avanzata di Bonansea, il suo filtrante per Glionna è troppo lungo

29′ Gol Bonansea! – Gran gol su punizione da fuori area, tiro imparabile

21′ – Bonansea prova al volo, il suo tiro viene respinto da un difensore

18′ – Glionna penetra in area, fa buona guardia Baldi in uscita

14′ – Ancora nessuna azione pericolosa in questo match, Florentia leggermente meglio nel controllo palla

6′ – Punizione per la Florentia, il tiro finisce altissimo

4′ – Lancio lungo del Florentia, Giuliani esce fuori area e rinvia di piede

1′ – Partita iniziata

14.45 – Juventus Women in campo per il riscaldamento

14.21 – La Juventus Women è in campo per il walk around


Migliore in campo Juventus Women: Laura Giuliani LE PAGELLE

Quando viene chiamata in causa dà grande sicurezza, la sua porta oggi è chiusa ermeticamente


Florentia – Juventus Women 0-3: risultato e tabellino

Reti: 29′ Bonansea, 5′ st Bonansea, 21′ st rig. Cernoia

Florentia (4-3-3): Baldi; Ceci, Dongus (22′ st Rinaldi), Tona, Rodella; Domenichetti (37′ st Roche), Vicchiarello, Orlandi; Zazzera, Nencioni (30′ st Gnisci), Hjohlman. All. Carobbi A disp: Leoni, Costantino, Lotti, Aliaj, Roche, Rinaldi, Gnisci

Juventus Women (4-3-3): Giuliani; Sikora, Gama (23′ st Salvai), Ekroth, Boattin; Cernoia, Galli (30′ st Nick), Caruso; Bonansea, Glionna, Girelli (23′ st Aluko). All. Guarino A disp: Russo, Bacic, Hyyrynen, Sanderson, Aluko, Nick, Salvai

Ammoniti: 13′ st Ekroth

Articolo precedente
giuliani juventus womenPagelle Florentia Juventus Women: Giuliani chiude tutto, Cernoia sugli scudi
Prossimo articolo
tifosi juveSciopero Curva Sud, singolare protesta dei tifosi fuori dallo stadio – VIDEO