La nuova formazione Juventus 2018 con il ritorno di Bonucci

bonucci
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Bonucci regala maggiore tecnica in difesa. Ecco la nuova formazione Juventus 2018

La nuova Juventus avrà connotati interessanti sul settore centrale. Basti pensare alla nuova colonna vertebrale della squadra, formata da Bonucci, Pjanic e Cristiano Ronaldo. Ecco gli effetti del calciomercato Juve.

Formazione Juventus 2018

Szczesny – Dopo una stagione all’ombra è pronto per elevarsi a custode indiscusso della porta bianconera. Una sana concorrenza con Perin lo aiuterà a tenere sempre alta la concentrazione.

Cancelo – L’ex esterno dell’Inter concederà maggiore spinta sulla corsia destra.

BONUCCI – Il ritorno di Bonucci alla Juve regala l’opportunità di giocare la palla da dietro. Non una cosa da poco.

Chiellini – Capitan Giorgio, alla sua prima stagione con la fascia di capitano al braccio, raccoglie l’eredità di Buffon e avrà il compito principale di trasmettere ai nuovi arrivati la mentalità e lo stile Juve.

Alex Sandro – Tante voci di mercato anche sul suo conto, anche se adesso sembrerebbe orientato a rimanere in bianconero.

Emre Can – E’ uno dei volti nuovi della nuova stagione. Avrà il compito di coprire alle spalle Cancelo nelle sue avanzate e di dare equilibrio in mezzo al campo.

Pjanic – E’ al centro di tante voci di mercato. Allegri però lo ritiene il cervellone del suo scacchiere e difficilmente lo farà partire.

Matuidi – Corsa ed esperienza al servizio della squadra, ma nella sua zona del campo potrebbe arrivare anche un altro rinforzo.

Dybala – La Joya avrà il privilegio di scambiare palloni preziosi con CR7, cinque volte pallone d’oro. Chissà se fosse a Messi, suo predecessore nella Nazionale argentina.

Ronaldo – E’ stato il colpo del secolo. Il suo arrivo ha portato alle stelle l’entusiasmo dei tifosi bianconeri, che non vedono l’ora di vederlo all’opera.

Douglas Costa – Il brasiliano anche quest’anno avrà il compito di spezzare le difese avversarie e mettere in mezzo palloni importanti.

Articolo precedente
Ronaldo e il primo post sul campo in bianconero: «Primo duro allenamento» – FOTO
Prossimo articolo
Conte, la Juve non ti dimentica: tweet di buon compleanno – FOTO