Galliani propone: «Terminare la stagione e ripartire nel 2021 con la nuova»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Adriano Galliani, ad del Monza ed ex dirigente del Milan, parla di una nuova ipotesi: cominciare la nuova stagione nel 2021

L’ad del Monza Adriano Galliani, intervenuto sulle pagine de Il Giornale, ha parlato della possibilità che si termini il campionato, aprendo ad una nuova ipotesi.

«Finire i campionati è infinitamente meglio che non giocare più, la prima data utile sembra quella di giugno ma se così non fosse dovremmo spostare le lancette più in là. Si potrebbe terminare con calma la stagione 2019-20, anche oltre settembre, e ripartire nel 2021 con la nuova stagione. La soluzione potrebbe essere quella di dividere la Serie A in due gironi da dieci squadre con le prime otto o le prime quattro che si sfidano ai play off per lo scudetto, facendo durare la stagione solo cinque mesi. Nel 2022 ci saranno i Mondiali in Qatar da novembre a dicembre, possiamo allinearci tornando poi al classico svolgimento della stagione tra agosto e maggio».

Condividi