Connettiti con noi

Hanno Detto

Gama: «Scudetto dedicato ai nostri tifosi. Da fuori sembra semplice, ma…»

Pubblicato

su

Sara Gama, capitana della Juventus Women, ha commentato la vittoria del quarto scudetto consecutivo con le bianconere

Sara Gama ha commentato la vittoria del quarto Scudetto consecutivo dopo una cavalcata vincente in campionato. Le parole della capitana delle bianconere.

DEDICA AI TIFOSI – «Dedicato ai tifosi ci manca tanto la loro vicinanza, ci mancano tanto perché ci stavamo abituando bene con il pubblico. I nostri fedelissimi ci seguono sempre e lo scudetto è dedicato anche a loro».

INIZI – «Non me lo sarei immaginata, quando siamo arrivati qui speravamo di fare bene ed era tutto da costruire, se guardiamo indietro tra crescita e scudetti vinti, direi che abbiamo fatto un lavoro enorme. Dobbiamo prenderci un attimo per guardare quanto di bello abbiamo fatto».

4 DI FILA«Da fuori sembra semplice, la verità è che facciamo tanto per fare questo, 20 vittorie di fila sono importanti».

COVID – «Dopo il 4 maggio abbiamo ricominciato ad allenarci, abbiamo fatto poco riposo e quindi la ripresa è stata dura anche per lo stress mentale. Per questo questo risultato è ancora più straordinario».

MENTALITA’ – «Questione di mentalità, nello sport il passato conta poco, poi ci sono obiettivi più grandi, noi mettiamo ogni anni un pezzetto in più e c’è ancora tanto da migliorare. Per noi è naturale e vogliamo il massimo».

MIGLIORARE – «Il pezzetto in più è giocare meglio non fare certi errori e crescere nella gestione. Poi ovviamente vogliamo fare un passo in più in Champions, negli ultimi anni abbiamo trovato avversari difficili, ma ho visto dei miglioramenti».

DIFFICOLTA’ – «Quest’anno era più complicato affrontare le dirette avversarie, c’è stato un momento in cui abbiamo dovuto gestire le forze con gli impegni ravvicinati con la Champions. Poi anche il Covid non è stato semplice da affrontare nel corso del campionato».

GIOVANI – «Le giovani fanno bene, stanno imparando, l’importante è che arrivino con umiltà e voglia di imparare. questa è la forza di un gruppo che vuole migliorarsi, poi comunque che arrivano che già sanno».

Le parole di Sara Gama che ha poi parlato anche a Juventus Tv.

PERCORSO – «E’ stato uno Scudetto in cui ti rendi conto di quanto è importante il lavoro e il sacrificio. Sono consapevole del nostro percorso, cosa ha voluto dire compattarci. E’ una percezione grossa di quanto abbiamo fatto, non è niente scontato».

COSTANZA – «Quest’anno abbiamo tenuto una costanza incredibile. Non c’è stato bisogno d intervenire in qualunque maniera ma abbiamo raggiunto una certa consapevolezza».

FUTURO – «Futuro? Ho un sacco di roba da fare ancora.. Siamo cresciute tantissimo, ma ci sono cose che vanno fatte meglio. C’è un percorso di crescita in Europa, lì vogliamo fare meglio e poi c’è tanto da fare nel quotidiano».

Advertisement
Advertisement

J Woman: Quante ne sai?

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement