Ghirelli: «Forse si giocherà a porte chiuse finchè non ci sarà il vaccino»

Iscriviti
ghirelli
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ha parlato di un’ipotesi relativa alla ripartenza dei campionati

Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, è intervenuto ai microfoni di Tv OttoChannel. Ecco le sue parole sulla probabile ripartenza dei campionati, dopo l’emergenza Coronavirus.

GHIRELLI – «Nella prossima stagione ci saranno i massimi danni, fino a quando non ci sarà il vaccino sarà difficile vedere la gente allo stadio, ci sarà sempre paura: forse giocheremo a porte chiuse, sarà un disastro. Anche per gli sponsor. Ecco il motivo per cui si deve assumere un po’ di sacrificio: vi ricordo che in Serie D ci saranno disastri ancora maggiori, diamoci la meno per sostenerci».

Condividi