Giaccherini: «Conte ha ricercato il 3-5-2. Quando ero alla Juve…»

conte inter
© foto www.imagephotoagency.it

Emanuele Giaccherini, ex giocatore della Juve, parla di Antonio Conte e svela alcuni retroscena su quando lo allenava

L’ex bianconero Emanuele Giaccherini racconta Antonio Conte ai microfoni di Dazn. Le parole del giocatore.

«Il mister nel corso degli ultimi anni ha ricercato molto il 3-5-2, ci sono momenti nella stagione in cui magari c’è meno brillantezza e lucidità e quindi magari gli avversari ti studiano e ti prendono le misure. Mi ricordo anche quando ero con lui alla Juventus: c’erano partite in cui i centrocampisti avversari ci seguivano a uomo e quindi gli inserimenti non andavano più a buon fine. Sicuramente trovare un’alternativa a questo modulo gli potrebbe permettere di trovare una soluzione in questi momenti di difficoltà». 

Condividi