Uruguay, Gimenez punisce l’Egitto e la Juve si morde le mani

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrale dell’Atletico Madrid sentenza l’Egitto nell’esordio Mondiale dell’Uruguay. José Gimenez è il grande rimpianto della Juventus

Uno stacco perentorio e preciso a castigare l’Egitto, a culmine di una grande prestazione. José Gimenez fa aumentare i rimpianti della Juventus che, dopo aver a lungo rincorso il centrale dell’Uruguay, è sbattuta sul rinnovo di contratto del difensore con l’Atletico. Il giocatore era un vero e proprio pupillo di Paratici che avrebbe fatto di tutto per portarlo a Torino. Nel match prova di buona personalità della juventino Rodrigo Bentancur.

Articolo precedente
Sara GamaRivoluzione rosa, un anno fa nasceva la Juventus Women: parola ai protagonisti
Prossimo articolo
de sciglioDe Sciglio imita Icardi: un’altra zebra bianconera – FOTO