Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Godin e de Ligt: la Juve può investire su presente e futuro

Pubblicato

su

La Juventus pensa a una mezza rivoluzione in difesa. Benatia e Rugani possono partire: nel mirino Godin e de Ligt

Movimenti di mercato in difesa per la Juventus. Daniele Rugani è nel mirino del Chelsea, MedhiBenatia piace a Marsiglia e Arsenal. I due difensori centrali potrebbero lasciare la Juventus durante la sessione estiva del calciomercato e la Vecchia Signora lavora per trovare due importanti sostituti. I bianconeri potrebbero optare per due colpi di caratura differente, puntando sull’usato sicuro ma anche su un giovane talento. La Juventus segue Diego Godin, centrale difensivo classe 1986 di proprietà dell’Atletico Madrid, e anche Matthijs de Ligt, difensore del 1999 dell’Ajax. Due importanti difensori centrali che potrebbero rimpiazzare adeguatamente i partenti Rugani e Benatia. Il difensore uruguaiano, attualmente impegnato ai Mondiali, ha una clausola da 20 milionidi euro, una cifra importante per un difensore di 32 anni ma non eccessiva.

Godin e de Ligt: la Juve cambia look in difesa

La Juventus potrebbe avviare una trattativa con l’Atletico Madrid per evitare il pagamento della clausola e magari per cercare di ottenere uno sconto importante oppure in caso di rifiuto ad aprire un tavolo di trattative con la Juve, potrebbe decidere di pagare direttamente la clausola. Naturalmente bisognerà trovare, eventualmente, l’accordo con il difensore. Il centrale ha un contratto fino al 2019 e la Juve, per convincerlo, potrebbe offrirgli un contratto importante. Situazione differente invece per Matthijs de Ligt. L’Ajax chiede 45-50 milioni di euro per il suo gioiello. Paratici e Marotta lo seguono da tempo. Il profilo dell’olandese stuzzica particolarmente la società bianconera che potrebbe decidere di fare un investimento a lungo termine. Il giocatore è gestito da Mino Raiola, agente che vanta ottimi rapporti con la Juventus. Proprio Raiola potrebbe entrare in scena, giovando un ruolo chiave nella trattativa e aiutando la Juve a ottenere uno sconto dai Lancieri. Godin-de Ligt: prove tecniche in difesa.