Godin, la Juve aspetta ma cresce l’interesse: e c’è anche il piano B

© foto www.imagephotoagency.it

Nome caldo quello di Godin, la Juve aspetta le mosse dell’uruguaiano. Se sfuma c’è Savic

La Juventus è alla finestra per Diego Roberto Godin, il difensore dell’Atletico Madrid non ha ancora deciso se rinnovare con il club spagnolo o lanciarsi in una nuova esperienza. Marotta e Paratici – stando a quanto si legge su Tuttosport – per il momento osservano la situazione, ma nel caso di rottura Godin-Atletico, un tentativo lo faranno. L’uruguaiano ha una clausola di 20 milioni e rappresenterebbe un’opportunità importante da cogliere.

PIANO B – Nel caso in cui Godin decidesse di proseguire la sua avventura con la squadra di Simeone, potrebbe liberarsi Savic, il 27enne ex Fiorentina conosce bene il calcio italiano ed è molto apprezzato dalla Juventus, potrebbe rappresentare una pedina importante anche in campo internazionale. L’Atletico tra i due giocatori preferirebbe lasciar partire Savic e tenere Godin, senatore colchonero ed, attualmente, uno dei più forti centrali del mondo.

Articolo precedente
Douglas Costa già pensa agli assist: «Farò di tutto per Ronaldo»
Prossimo articolo
Higuain-Chelsea, trapela ottimismo: la situazione