André Gomes apre le porte alla Juve: ecco la richiesta del portoghese

andré gomes
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista del Barcellona, utilizzato con il contagocce da Valverde, avrebbe chiesto di essere ceduto a gennaio

Una richiesta lineare, nulla di più semplice: essere ceduto a gennaio, per ritrovare minuti e soprattutto per poter disputare un campionato del Mondo da protagonista con il Portogallo la prossima estate. E’ questo il desiderio (o meglio, l’esigenza) del centrocampista del Barcellona André Gomes: secondo il quotidiano catalano Sport, infatti, il giocatore classe 1993 avrebbe personalmente chiesto al club  di essere girato in prestito per i prossimi sei mesi.

LA SITUAZIONE – E’ infatti insufficiente, d’altronde, l’ultizzo che il tecnico blaugrana Ernesto Valverde sta facendo del portoghese: André Gomes, infatti, ha giocato dal primo minuto soltanto 6 delle 27 partite stagionali del Barcellona e l’infortunio patito qualche mese fa non può certamente essere l’unico motivo di queste perenni esclusioni. La pista che porta a Gomes, d’altra parte, interesserebbe a diversi top club europei, tra cui la Juventus: l’ad bianconero Beppe Marotta, in effetti, non ha mai nascosto la sua ammirazione per il centrocampista blaugrana e lo stesso varrebbe per Allegri, il quale potrebbe utilizzarlo come mezz’ala nel 4-3-3. Quello con la Signora sarebbe un matriomonio che, a questo punto, converebbe anche a Gomes, il quale a Torino avrebbe l’opportunità probabilmente di giocare di più e tornare ad essere di conseguenza un punto fermo del Portogallo del ct Fernando Santos.