Gravina: «Quarantena di squadra un problema, ecco come cambierà»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Gabriele Gravina, presidente della Figc, parla delle novità in merito alla quarantena di squadra dopo la riunione del Cts

Dopo le novità in merito alla quarantena di squadra, Gabriele Gravina ha parlato del parere del Cts e delle possibili modifiche.

«Non conosco i dettagli della novità di oggi ma da quel che so il CTS ha dato parere favorevole: siamo fiduciosi che l’interpretazione possa essere autentica, crediamo che oggi sia possibile applicare quello che i consulenti del Governo hanno deciso nella riunione dell’altro giorno. L’auspicio è che in tempi rapidi la questione possa essere risolta, perché è un problema. Da parte nostra, non abbiamo mai sostenuto che la quarantena deve essere eliminata, infatti è stata confermata. La differenza è che i calciatori vanno in ritiro e sono sottoposti a tampone in continuazione. Certamente giocheremo perché non abbiamo nessuna intenzione di indietreggiare, dobbiamo continuare ad essere in linea con quella che è la politica internazionale».

Condividi