Guardiola sulla Juve: «Cosa gli serve per vincere la Champions?» – VIDEO

Il tecnico del Manchester City si trova in Italia per la “Fondazione Vialli e Mauro Golf Cup 2018”. Le sue dichiarazioni su Juventus e Napoli

Parole che non faranno troppo piacere ai tifosi della Juventus, quelle pronunciate da Pep Guardiola in occasione della “Fondazione Vialli e Mauro Golf Cup 2018“. Eccole qui le dichiarazioni raccolte dal nostro inviato.

MERCATO – «Ogni estate c’è grande movimento tra calciatori e allenatori? Un mio ritorno in Italia? Forse, chi lo sa».

JUVENTUS – «Vicere sette anni di fila è difficle. Hanno grande forza come squadra e come società, oltre ad avere un ottimo allenatore. E poi quest’anno hanno battuto una delle squadre migliori del mondo come il Napoli. Tanti complimenti a loro.

ALLEGRI – «Se ha vinto quattro double di fila vuol dire che ha tanta costanza, è molto bravo».

MONDIALI – «Le favorite sono le solite: Inghilterra, Germania, Spagna, Argentina, Brasile. Quelle di sempre, speriamo di goderci un bel mondiale».

SARRI – «È uno dei più forti in assoluto. A volte gli allenatori si giudicano per quello che hanno vinto ma bisognerebbe vedere il modo in cui giocano le squadre. Quello che ha fatto con il Napoli è incredibile, uno spettacolo. Cosa gli manca per vincere? A volte sono i piccoli dettagli a fare la differenza. Magari se la Juventus avesse perso 1-2 con l’Inter, il Napoli sarebbe stato campione: non dobbiamo dimenticarlo. È chiaro che a vincere spesso siano le squadre e le società più forti».