Handanovic: «Grandissima amarezza e delusione, dobbiamo andare avanti»

© foto www.imagephotoagency.it

Samir Handanovic, portiere dell’Inter, commenta la finale persa di Europa League contro il Siviglia. Le sue parole

Dopo la sconfitta in finale di Europa League contro il Siviglia, Samir Handanovic ha commentato il match ai microfoni di Sky Sport.

LA GARA «C’è grandissima amarezza e grandissima delusione, però bisogna andare avanti. È un punto di partenza e dobbiamo giocare ancora altre partite come queste. Cosa è mancato? Sarebbe facile dire qualsiasi cosa… Penso che la partita poteva girare su certi episodi, come il gol sbagliato da Lukaku. Nel secondo tempo loro erano calati e noi dovevamo gestirla meglio perché loro erano più stanchi di noi. Poi c’è stato quell’episodio dell’autogol, poteva essere tutto diverso».

NUOVA STAGIONE «Partiamo da una bella base. Queste partite aiutano a migliorare. Ci prepareremo, dalla sconfitta si impara di più. Il Siviglia era un avversario tosto, faccio i complimenti ma noi dobbiamo andare avanti».

Condividi