Il Bentegodi è terra di campioni: esordio per Maradona, primo gol in Italia per Higuain. E ora tocca a CR7

© foto www.imagephotoagency.it

A Verona esordirà Cristiano Ronaldo, ma nella storia non è stato il solo: prima è toccato a Maradona. E Higuain segnò il suo primo gol in Serie A

La Serie A 2018/2019 è stata svelata. Ieri sera è stato pubblicato il calendario del nuovo campionato, e non sono mancate le sorprese. L’attesa più grande, però, quest’anno riguardava il debutto della Juventus. L’interesse era tutto per capire dove e contro chi esordirà Cristiano Ronaldo. E la risposta è stata Chievo Verona al Bentegodi.

Il fenomeno portoghese, dunque, bagnerà il suo debutto in italia a Verona, la città di Romeo e Giulietta. Letteratura a parte, CR7 sarà chiamato a trascinare la squadra per i primi tre punti in uno stadio storico. Stadio che ha visto esordire anche Maradona a Napoli. Era il 1984, e il Napoli si trovò al Bentegodi per affrontare il Verona. L’accoglienza fu terribile: fischi e insulti di paura accolsero il Pibe de Oro alla sua prima italiana. Ma Maradona non è il solo. Infatti, anche Gonzalo Higuain è legato a Verona: nel 2013 il Pipita segnò il suo primo gol in Italia proprio contro il Chievo. Ed ora tocca a Cristiano Ronaldo.

Articolo precedente
Prime pagine sportive: ecco i giornali in edicola oggi 27 luglio 2018
Prossimo articolo
Rugani-Chelsea, ci siamo: affondo Blues, la Juve chiede ancora 48 ore