Connettiti con noi

News

Il mercato della Juventus punta su Icardi, dubbi sul futuro di Morata

Pubblicato

su

L’argentino del PSG rimane il favorito per il nuovo attacco della Juventus, ma attenzione ai costi

Il primo indiziato a lasciare la Juventus doveva essere Morata, ma le recenti affermazioni rilasciate da Allegri nella conferenza stampa di presentazione del match con il Napoli hanno ribaltato la situazione. Le continue telefonate arrivate dal Barcellona di Xavi non sembrano quindi essere state sufficienti a convincere il giovane attaccante spagnolo a lasciare la Juventus. Ora si apre però una nuova fase del mercato di riparazione, considerato che la Juventus ha il decimo peggior attacco tra le prime 10 classificate della Serie A e che quindi una svolta in questo reparto si fa sempre più urgente. L’obiettivo numero uno rimane Mauro Icardi e il giocatore argentino del PSG potrebbe anche essere interessato a un ritorno in Italia. Nell’11 di Parigi, complice la concorrenza di Messi, Mpabbe e Neymar, Icardi sta vivendo la sua stagione più difficile, con appena 5 reti segnate dopo 20 partite tra Champions, Ligue 1 e Coppa di Francia. 

Quote antepost stabili sulla Juventus

Il PSG, come indicato da Eurosport, richiede però circa 50 milioni di euro per lasciare libero il bomber argentino. Una cifra importante, forse troppo grande in questo momento, considerato che la volontà del club sembra diversa. Il rinforzo potrebbe arrivare in prestito, o comunque con un investimento decisamente inferiore, che permetta una nuova programmazione nel calciomercato estivo. Per quanto riguarda le scommesse sportive, la fiducia nella Juventus per il resto del campionato rimane comunque stabile, indipendentemente dal possibile arrivo di Icardi alla corte di Allegri. Infatti, gli antepost sulla vincente dello scudetto offerti da Codere restano invariati, così come quelli che vedono la Juventus qualificata alla prossima Champions League, quindi tra le prime 4 al termine del campionato di Serie A. 

Cresce la fiducia sull’arrivo di uno tra Vlahovic e Scamacca

Al momento il tabellone degli acquisti della Juventus, per questi primi giorni della sessione invernale del calciomercato, rimane quindi vuoto ma le idee non mancano. Si è parlato del polacco Milik, attualmente in forza all’Olympique Marsiglia ma vecchia conoscenza della Serie A, dove ha giocato con la maglia del Napoli per 5 stagioni. Un eventuale scambio con Kaio Jorge sembra essere saltato, e le condizioni fisiche del polacco non convincono. Rimangono poi le piste che portano a Scamacca e a Vlahovic. Nel caso della punta del Sassuolo, autore in stagione di 6 reti, c’è da battere la concorrenza dell’Inter, ma anche la resistenza del club a liberarsi del giocatore prima della fine della stagione, con un campionato ancora lungo e la necessità di ottenere un buon piazzamento. Da non dimenticare poi l’ostacolo economico, i 40 milioni richiesti per inviarlo a Torino sembrano tanti per un giocatore di 23 anni alla sua prima esperienza di livello, dopo le parentesi in prestito ad Ascoli e Genoa nelle ultime stagioni.

Vlahovic ha ufficialmente rotto con la Fiorentina e sembra già essere partita una corsa a tre per assicurarsi il prima possibile il giocatore serbo. Arsenal, Inter e Juventus, queste le pretendenti, con l’attaccante che sembrerebbe però escludere un suo sbarco in Premier League preferendo non allontanarsi dalla Serie A. Una permanenza comunque onerosa, visto che il cartellino del giovane bomber potrebbe oltrepassare i 60 milioni di euro nel caso in cui il calciatore proseguisse nella sua media gol eccezionale. Per il serbo sono infatti 16 le reti segnate in questa prima parte di campionato, tre in più di Immobile e abbastanza per ambire alla conquista del titolo di capocannoniere. Possibilità premiata nettamente da Codere, che vede proprio Vlahovic, davanti a Immobile e Lautaro Martinez, quale assoluto favorito per il titolo di miglior marcatore della Serie A.

News

VIDEO

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.