Infantino: «La FIFA continua a lavorare per la riapertura degli stadi»

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della FIFA, Gianni Infantino, ha inviato un videomessaggio alle Federazioni calcistiche: le sue parole

Gianni Infantino, in un videomessaggio alle Federazioni trasmesso da Sky Sport, ha parlato del lavoro della FIFA per la riapertura degli stadi.

INFANTINO«Avrete visto le raccomandazioni mediche che abbiamo emesso la scorsa settimana a sostegno di una tabella di marcia per la ripresa delle competizioni, che tengono sempre conto del principio più importante: la salute viene prima di tutto. Lo stesso scopo ha il fatto di poter optare per cinque sostituzioni: proteggere la salute – in questo caso quella dei nostri giocatori. Dobbiamo mantenere la salute pubblica come prima priorità, senza dimenticare il benessere dei giocatori, dei dirigenti e di tutti coloro che partecipano a qualsiasi attività calcistica».

STADI «Non dimentichiamoci che ci deve essere sempre uno spazio per i tifosi. Il calcio senza spettatori non è ovviamente lo stesso, ma bisogna avere pazienza nel considerare il momento giusto per riportare i tifosi negli stadi. Continueremo a lavorare instancabilmente, ma anche con discrezione e rispetto per andare oltre queste misure temporanee, e per poter garantire che i tifosi siano riammessi in modo sicuro e responsabile negli stadi».

Condividi