Connettiti con noi

News

Infortunati Juve, via al piano recuperi. Giocatori e rientri: la tabella di marcia per Allegri

Pubblicato

su

Infortunati Juve, via al piano recuperi. Giocatori e rientri: la tabella di marcia per Allegri legata a tutti gli acciaccati

Emergenza infortuni per la Juve di Massimiliano Allegri. McKennie, Alex Sandro e Kaio Jorge hanno allungato a 8 la lista dei giocatori indisponibili in casa bianconera, con l’infermeria che si riempie e la panchina si accorcia in vista delle prossime partite. Alla Continassa è già scattato il piano recuperi: giocatori e rientri, tabella di marcia pianificata per Allegri.

I primi a rientrare dovrebbero essere Paulo Dybala e Daniele Rugani. Elongazione del muscolo semitendinoso della coscia sinistra per l’argentino, elongazione del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra per il difensore, entrambi rimediati nel derby contro il Torino. 10 giorni la tempistica per il recupero: dopo aver saltato il Villarreal, i due saranno indisponibili anche con l’Empoli, candidandosi a tornare in campo martedì 2 marzo al Franchi contro la Fiorentina nell’andata delle semifinali di Coppa Italia.

Per quanto riguarda Alex Sandro, nuovi esami saranno previsti tra 10 giorni dopo la lesione di basso grado del muscolo soleo della gamba sinistra rimediata contro il Villarreal. Il brasiliano salterà certamente le trasferte con Empoli in campionato e Fiorentina in Coppa Italia. Se le nuove valutazioni daranno responso positivo, il terzino potrebbe rientrare per la sfida del 6 marzo all’Allianz Stadium contro lo Spezia. In caso contrario, l’ex Porto metterebbe nel mirino il match del 13 sul campo della Sampdoria.

Più incerte, invece, le situazioni di Chiellini e Bernardeschi. Il capitano è out per una lesione di basso grado della muscolatura profonda del polpaccio di sinistra dall’8 febbraio. La diagnosi prevede 20 giorni di stop, anche se Allegri dopo il Villarreal ha lasciato qualche dubbio sul suo rientro. Così sui possibili recuperi per la sfida di ritorno: «Dybala e Rugani saranno recuperati, anche Bernardeschi. Chiellini vediamo». A proposito di Bernardeschi, ancora da inquadrare la data del rientro del numero 20, out dall’1 febbraio per un affaticamento muscolare. Ha già saltato Verona, Sassuolo, Atalanta, Torino e Villarreal.

Per McKennie circa 8 settimane di stop dopo la frattura composta del II e del III osso metatarsale del piede sinistro. Allegri dovrà rinunciare al suo centrocampista per due mesi, con il rientro previsto per fine aprile, a quattro giornate dal termine del campionato. L’americano salterà i match contro Empoli, Spezia, Sampdoria, Salernitana, Inter, Cagliari e Bologna in Serie A, oltre alla doppia sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina e al ritorno di Champions League col Villarreal. La prima data disponibile per rivederlo potrebbe essere il 24 aprile, in occasione di Sassuolo Juventus. Stagioni finite, infine, per Chiesa e Kaio Jorge, che torneranno a disposizione dal prossimo campionato.