Inter-Juve: Cassano silura Conte: «Sicuri che sia un grande allenatore?»

Iscriviti
© foto Cassano

Antonio Cassano ha parlato di Inter-Juve e di come potrà influire sulla lotta Scudetto. Poi ha fatto una domanda sul tecnico nerazzurro

Antonio Cassano ha parlato di Inter-Juve e del match di domenica tra Conte e Pirlo, non risparmiandosi sull’allenatore nerazzurro. Le sue parole sulla diretta Twitch sulla Bobo Tv riportate da TMW.

INTER-JUVE – «Se l’Inter domenica perde con la Juve, esattamente come i bianconeri se avessero perso con il Milan, rischia clamorosamente di uscire dalla lotta Scudetto. Perché non sia mai che la Juve vince a Milano, i giochi sono finiti. Perché la Juve arriva, è lì. Poi c’è la Roma che ti passa, c’è l’Atalanta, che ha anche una partita da recuperare, il Milan va a Cagliari e può andare a +6. La Juve vincendo gli andrebbe due punti avanti. Se invece pareggiano, il Milan va a 43 e l’Inter a 38».

CONTE –  «Allora… Io mi prendo la responsabilità e vado dritto all’obiettivo: siamo sicuri che questo è un grandissimo allenatore? Non basta vincere per dire che sei un grande allenatore. Anche Valverde ha vinto con il Barcellona… Ribadisco: guadagna 12 milioni, 12! Il miglior calcio negli ultimi 20 anni in Italia lo ha fatto Sarri».

LEGGI ANCHE: Locatelli Juve, dall’Inghilterra: c’è una grande rivale per i bianconeri

Condividi