Inter-Juventus Under 16: voti e pagelle della finale scudetto

© foto Foto Sara Pagan

Voti e pagelle dei migliori e i rimandati di Inter-Juventus Under 16, che ha assegnato lo scudetto 2018/19 ai nerazzurri

Sorride all’Inter la finale scudetto Under 16 contro la Juventus. Anche se il 3-0 rimediato dai ragazzi di Simone Barone bacchetta fin troppo i bianconeri. RILEGGI IL COMMENTO DEL MATCH

in aggiornamento

INTER UNDER 16
IL MIGLIORE: Esposito – Centravanti puro. Uno che qualsiasi difesa fatica a controllare e che può (e riesce) a creare problemi in qualsiasi momento del match. Non sbaglia la finalissima.
RIMANDATO: Cancello – Bonacina lo lascia negli spogliatoi all’intervallo. Non una bocciatura, ma la sua manovra nel primo tempo, a tratti, è piuttosto prevedibile.
I VOTI: Stankovic 6; Aloides 6, Pirola 6,5, Cortinovis 6, Di Marco 6,5; Oristanio 7 (72′ Mirarchi 6), Boscolo 6, Wieser 6; Esposito 7,5 (80′ Simic 6); Onster 6, Cancello 6 (41′ Sako 7).

JUVENTUS UNDER 16
IL MIGLIORE: Abou – Merita comunque il titolo di migliore in campo tra i bianconeri. Prestazione esaltante, con i difensori nerazzurri che faticano a controllarlo.
RIMANDATO: Tongya – Esposito non è il cliente migliore per la serata. In qualche circostanza appare in difficoltà e i compagni di reparto non lo aiutano a venirne fuori.
I VOTI: Garofani 5,5; Lamanna 5,5, Riccio 5,5, Spina 5,5, Verducci 5,5 (48′ Pittavino 5,5); Tongya 5,5, Brentan 5,5 (75′ Spitale 5,5), Zanchetta 5,5 (68′ Cavallo 5,5); Abou 5,5, Poppa 5,5 (75′ Mulazzi 5,5), Sterrantino 5,5 (48′ Sekulov 5,5)