Inzaghi: «Juve, ko meritato contro Rino. Io in A e Scudetto a Simone? Magari»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Pippo Inzaghi, allenatore del Benevento, sulla Juventus e sulle ultime vicende bianconere

Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento, ha concesso un’intervista al Corriere dello Sport, parlando anche della Juventus tra Coppa Italia e campionato. Ecco le sue dichiarazioni.

COPPA ITALIA – «Sono contentissimo per Rino per il suo primo trofeo in una piazza così importante e poi perché per lui è un momento particolare. La Juve è una squadra forte e il Napoli è venuto fuori e ha meritato la vittoria anche se ai rigori è sempre una lotteria».

SCUDETTO – «Io in A e Simone campione d’Italia? Sarebbe davvero una gioia pazzesca. Un riconoscimento all’amore e alla passione che abbiamo sempre messo in quello che facciamo. Scherzando ogni tanto sommavamo le gare senza sconfitte di Benevento e Lazio, in tutto 40. Simone si è consacrato come un tecnico di livello internazionale al di là dell’esito di questa stagione».

Condividi