Inzaghi: «Nulla da perdere, tutto da guadagnare»

filippo inzaghi bologna
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore del Bologna, Filippo Inzaghi, ha parlato del match che i felsinei affronteranno contro la Juventus

Filippo Inzaghi, mister del Bologna, ha parlato in conferenza stampa del match contro la Juventus. Ecco le sue parole.

MIGLIORI – «Domani sfidiamo la squadra più forte d’Europa, in un grande stadio: mi auguro che faremo una bella partita, ma sono sereno, come ero sereno anche prima di vincere contro la Roma. Dovremo fare la nostra gara, rimanendo compatti e dando il massimo. Contro la Juventus non ci sarà nulla da perdere e tutto da guadagnare».

SOFFERENZA – «A Torino dobbiamo fare la partita della vita, ma si parte 11 contro 11: dovremo avere la mente sgombra, perché contro squadre così non basta essere perfetti. Sappiamo che sarà una serata di sofferenza ma ci giocheremo le nostre carte, coscienti che non esistono sistemi di gioco che evitino di restare schiacciati contro squadre più forti: il nostro compito sarà ribaltare il gioco e portare tanti uomini nella metà campo della Juve».

EX – «Ho trascorso momentiindimenticabili a Torino. Quando torno nei posti dove ho giocato ricevo belle accoglienze ma darò il massimo per il Bologna».

RONALDO – «La sua aggiunta rende la Juve la più forte d’Europa, o almeno tra le più forti. La squadra aveva già pochi difetti prima, Cristiano le ha dato qualcosa in più».

Articolo precedente
OrsoliniJuventus-Bologna, statistiche e curiosità: tutto sulla sfida dello Stadium
Prossimo articolo
allegriAllegri: «Ronaldo e Dybala giocano. Difesa a tre può essere una soluzione» – VIDEO