James Rodriguez: «Potevo giocare in Serie A, l’offerta non mi convinceva»

© foto www.imagephotoagency.it

Il giocatore del Real Madrid James Rodriguez svela un importante retroscena di calciomercato. Le sue parole

James Rodriguez è stato accostato più volte ai club italiani, anche alla Juve. Il colombiano ha svelato di aver rifiutato una proposta dal Napoli di Ancelotti. Ecco le sue parole a Gol Caracol riportate dal Corriere dello Sport.

L’OFFERTA – «Pensavo che l’operazione con l’rlwrixo Messi si sarebbe chiusa. Onestamente, non mi hanno permesso di andare nel club in cui volevo. Volevano che andassi in un’altra squadra. C’era anche un’offerta dall’Italia (Napoli, ndr), ma non mi convinceva perché ritenevo che non fosse buona. All’epoca, il mio agente Jorge Mendes mi disse che il Real Madrid lo aveva chiamato, che avevano una proposta dalla Cina; io gli dissi che non ero pronto per andare in Cina perché sento di poter dare molto al calcio in Europa».

Condividi