Juninho su Matuidi: «È quello che ci manca, a Lione sarebbe capitano»

© foto www.imagephotoagency.it

Juninho su Matuidi: «Non ha l’importanza che merita, a Lione sarebbe capitano». Il direttore sportivo del Lione corteggia lo juventino

Juninho Pernambucano, direttore sportivo del Lione, ha parlato a Canal+ Sport dell’interesse del Lione, prossimo avversario della Juve in Champions, per Blaise Matuidi.

Le sue parole a margine della vittoria col Metz: «È uno di quei giocatori che non ha l’importanza che merita. È un giocatore completo nel mezzo, un professionista ed un campione. Ci manca l’esperienza e un leader nel nostro spogliatoio. Se un giorno riusciremo a firmare un giocatore come lui, potrà indossare la fascia da braccio! Abbiamo una squadra giovane. Al presidente piace molto Matuidi. Io l’ho sfidato spesso in campo ed è stato sempre un grande avversario. Avere un giocatore di questo livello nel nostro gruppo è quello che ci manca».

Condividi