Juve-Barça: è Dybala il vero protagonista, Messi in ombra

maglia
© foto Massimo Pinca

Allo Juventus Stadium partita dominata dai bianconeri, che non hanno concesso praticamente nulla ai fenomeni catalani. La doppietta di Dybala vale la sua definitiva consacrazione

Era un banco di prova importante per tutti: è da inizio stagione che (senza nascondersi) la società adibisce al grande traguardo di portare a casa quella Champions League che manca da tanti, troppi anni. La spina dorsale del gruppo (da Buffon, a Barzagli fino a Chiellini) sa bene che questo potrebbe essere l’ultimo treno da non perdere per far culminare con la vittoria del titolo europeo un lustro all’insegna della supremazia nell’universo nazionale: a volte l’avere motivazioni importanti si può rivelare infatti un fattore ancora più incisivo dei vari Messi, Suarez e Neymar (e la partita di ieri sera lo dimostra!)Il Barcellona dei marziani si è presentato nel posto giusto, al momento giusto, con i bianconeri al top della condizione fisica e mentale: grande prova all’insegna dello spirito di sacrificio di tutti, con Mandzukic che fa il marcatore “old style” su Messi, Higuain che rientra in difesa e Dybala che fa… Messi! La Joya segna due gol ed entra ufficialmente nell’Olimpo dei grandi calciatori, e chissà se un giorno – magari vicino – potrà aggiudicarsi quel tanto ambito Pallone d’Oro, rompendo definitivamente l’egemomia di Messi e Ronaldo.

 

Articolo precedente
Buffon: «Ora siamo più consapevoli della nostra forza»
Prossimo articolo
cuadradoJuve strepitosa: battuto 3-0 il Barcellona