Pjanic a Sky: «Ho sentito Ronaldo, mi ha detto che…»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Juve-Barcellona, Pjanic: «È stato bello rientrare allo stadio. Ai ragazzi e ai tifosi della Juve voglio tanto bene. Però non dobbiamo dimenticare che domani abbiamo la partita»

Miralem Pjanic, ex della Juve, ha parlato ai microfoni di Sky proprio della partita di Torino tra il suo Barcellona e i bianconeri:

RITORNO ALLO STADIUM – «Sono molto contento di essere tornato, qui ho conosciuto tanta gente con cui ho lavorato bene e che ricordo con tanto piacere. È stato bello rientrare allo stadio. Ai ragazzi e ai tifosi della Juve voglio tanto bene. Però non dobbiamo dimenticare che domani abbiamo la partita»

SITUAZIONE BARCELLONA – «In Liga sicuramente non l’inizio che volevamo, ma dobbiamo concentrarci sul campo. Non dobbiamo perdere altri punti per strada. Quello che succede intorno a noi non ci deve interessare. Dobbiamo guardare solo il campo».

DISCORSO CON MESSI ALLO STADIUM – «Con Leo abbiamo parlato di tante cose e anche della società Juve e di quanto si stia veramente bene qui a Torino, poi abbiamo parlato anche della partita».

MESSI E RONALDO – «Messi e Ronaldo giocatori fenomenali. Da fuori Leo sembra un extraterrestre, lo è davvero, giocatore pazzesco. Verranno ricordati tra i più forti di tutti i tempi, contento di aver giocato con entrambi»

POSSIBILE ASSENZA DI RONALDO – «Ho sentito Ronaldo nei giorni scorsi per sapere come stesse, spero che si riprenda e che stia bene. Meglio per noi se non ci dovesse essere»

LEGGI ANCHE: Marotta: «Conte è sempre bravo. Bilancio? Situazione anomala»

Condividi