Connettiti con noi

News

Juve Benevento: le tre cose che non hai notato

Pubblicato

su

Juve Benevento: le tre cose che non hai notato della partita dell’Allianz Stadium. Gli episodi curiosi sfuggiti all’attenzione dei più

Juve-Benevento: le tre cose che non hai notato. Oltre la sconfitta, oltre la topica di Abisso, oltre la pochezza bianconera. Tre episodi sfuggiti all’attenzione dei più.

1. Onorificenze a Cristiano Ronaldo

Premiato non una, ma due volte prima Juve-Benevento per essere diventato il miglior goleador della storia del calcio.  G.O.A.T 770 è la maglia celebrativa che gli consegna Andrea Agnelli

2. Kulusevski disturbato dai piccioni

A banchettare in varie zone del prato dell’Allianz Stadium, finiscono per disturbare Kulusevski in un contropiede potenzialmente letale

3. Maglia speciale Juventus

In occasione della Giornata Internazionale contro la discriminazione razziale, la Juventus ha indossato una maglia speciale che prevede una versione customizzata dei numeri (secondo il regolamento di Lega Serie A) che racconterà, da 0 a 9 (in modo da comporre poi tutti i possibili numeri in campo), una statistica legata al razzismo.