Juve-Bologna Primavera 3-1: i ragazzi di Zauli volano ai quarti

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

La Juve Primavera ospita i pari categoria del Bologna a Vinovo: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live della gara

(inviato al Campo Ale&Ricky di Vinovo) – La Juventus Primavera  stacca il pass per i quarti di finale di Coppa Italia. I bianconeri si impongono 3-1 a Vinovo grazie alla doppietta di Da Graca e al gol di Tongya. I ragazzi di Lamberto Zauli se la vedranno con la Cremonese, avanzata nel tabellone grazie al successo sul Chievo.


Juve-Bologna Primavera 3-1: sintesi e moviola

1′ Tiro Juwara – Conclusione subito dopo il calcio d’inizio. Non lontana dallo specchio di Israel

5′ Gol Da Graca – Imbucata di Tongya per Ranocchia il cui traversone basso è un cioccolatino per il tap-in di Da Graca

12′ Colpo di testa Da Graca – Stacco imperioso che si perde sul fondo di un metro

18′ Errore di Israel – Disimpegno mal riuscito del portiere che rischia di innescare un tentativo offensivo ospite

23′ Tiro Sene – Contropiede condotto dal numero 11 che arriva al limite e calcia col mancino. Il pallone viene raccolto centralmente da Molla

24′ Uscita Israel – Ottimo intervento in anticipo su Stanzani che si stava involando

30′ Bandeira mura Juwara – Opposizione decisiva del terzino bianconero

32′ Gol Tongya – Giocata strepitosa di Ahamada che salta tre avversari di slancio e poi mette Tongya davanti a Molla. Non sbaglia l’attaccante bianconero

36′ Tiro Ahamada – Destro violento da fuori che si perde altissimo

38′ Tiro Vlasenko – Botta da fuori alta di un metro sulla traversa

40 Gol Di Dio – Destro a giro dal limite che culmina sotto l’incrocio

42′ Tiro Sene – Girata fulminea sul cross di Bandeira. Grande intervento di Molla che devia lateralmente

50′ Tiro Leone – Destro da fuori che si perde sul fondo

51′ Traversa Di Dio – Altro destro terrificante che scheggia la traversa

68′ Calano i ritmi – La girandola di cambi ha fatto perdere un po’ di intensità al match

72′ Tiro Uhunamure – Vlasenko si fa scippare il pallone innescando il contropiede del Bologna. Uhunamure da ottima posizione conclude sul fondo

76′ Parata Israel – Smanacciata una punizione pericolosa di Corbo

78′ Israel decisivo – Doppio intervento in mischia che salva la Juve Primavera

83′ Traversone Moreno – Cross basso su cui non arriva Da Graca

89′ Doppietta Da Graca – Tocco vincente sull’assist di Bandeira. Nella costruzione altra grande giocata di Ahamada


Migliore in campo Juve: Ahamada PAGELLE

Strapotenza fisica. Come un giocatore di NBA in una palestra liceale


Juve-Bologna Primavera 3-1: risultato e tabellino

Reti: 5′ Da Graca, 32′ Tongya, 40′ Di Dio, 89′ Da Graca

Juventus (4-3-1-2): Israel; Bandeira, Dragusin, Vlasenko, Anzolin; Ranocchia (64′ Sekulov), Leone (74′ De Winter), Ahamada; Tongya; Da Graca, Sene (74′ Moreno). All. Zauli. A disp. Garofani, Raina, Turicchia, Abou, Stoppa, Gerbi, Francofonte

Bologna (3-5-2): Molla; Lunghi, Corbo, Khailoti; Baldursson, Ruffo Luci (46′ Agyemang), Mazza, Grieco (61′ Uhunamure), Di Dio (84′ Pagliuca); Stanzani (46′ Rocchi), Juwara. All. Troise. A disp. Ruggiu, Saputo, Boriani, Cossalter, Carrettucci, Sigurpalsson

Arbitro: Maggio di Lodi

Ammoniti: Ruffo Luci, Mazza, De Winter

Condividi