Connettiti con noi

Esports

Juve eSports: eFootball.Pro Cup preferita alla eSerieA dagli spettatori. Il motivo

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Juve eSports: la eFootball.Pro Cup è stata la cometizione perferita dagli spettatori, molto più della eSerieA. Ecco il motivo

Grande successo nel mondo degli eSports per la eFootball.Pro Cup, che nella passata edizione ha visto il team di Pro Player della Juventus vincere in finale contro il Monaco. Molti gli spettatori che hanno apprezzato il format del torneo, ma anche le formazioni delle squadre.

A differenza di quanto accaduto con la eSerieA, in cui in Players potevano costruirsi una squadra con qualsiasi giocatore, indipendentemente dalla società con cui stavano giocando, nella eFootball. Pro Cup potevano essere usati solo calciatori disponibili all’interno della rosa del club.

Questo ha permesso ai tifosi di immedesimarsi di più e di tifare la propria squadra: mentre le squadre della eSerie A giocavano tutte con Ronaldo, Gullit ed avevano rose tutte eccessivamente simili, in eFootball.Pro corrispondevano alla realtà. Senza considerare che un tifoso dell’Inter non possa non storcere il naso vedendo Ronaldo e Del Piero giocare nella propria squadra.

Anche per questo motivo, la lega di eSports in Serie A starebbe valutando di giocare con le rose originali durante la prossima stagione, proprio per aumentare l’affluenza ed il seguito del pubblico, che comunque è stato positivo.