Juve, è tutto fatto per Favilli: ecco le cifre dell’operazione

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus ha scelto di riportare in bianconero l’attaccante Andrea Favilli, che rimarrà ad Ascoli fino al termine della stagione

La stagione calcistica di Andrea Favilli era iniziata nel migliore dei modi. Il giovane attaccante classe 1997, infatti, era riuscito a ritagliarsi il suo spazio con la maglia dell’Ascoli, tant’è che riuscì a realizzare 5 reti nelle prime 12 apparizioni in Serie B ed il club marchigiano navigava in acque tranquille di classifica. Il 18 novembre scorso, purtroppo, la sfortuna si è abbattuta sul giovane ragazzo che è stato costretto ad abbondare al 16′ il match al Tardini contro il Parma, per aver riportato la distorsione con rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.

L’AFFARE DELLA JUVE – La Juve, tuttavia, aveva già messo gli occhi su Favilli prima dell’infortunio ed ha deciso di strapparlo alla concorrenza: il giovane attaccante, infatti, vestirà la maglia bianconera della Signora a partire dalla prossima estate e concluderà la stagione corrente ad Ascoli anche per recuperare definitivamente dall’infortunio. Alle casse del club marchigiano andranno ben sette milioni, mentre la Juve ha piazzato un colpo davvero interessante in prospettiva e che il club conosce già: l’attaccante classe 1997, infatti, entrò nel giro della prima squadra bianconera già due stagioni fa, quando la Juventus acquisì il giovane ragazzo in prestito dal Livorno.