Juve-Lecce: le tre cose che non hai notato

© foto www.imagephotoagency.it

Juve Lecce: le tre cose che non hai notato della partita dell’Allianz Stadium. Gli episodi più curiosi sfuggiti all’attenzione dei più

Juve-Lecce: le tre cose che non hai notato. Oltre i 4 gol, oltre le difficoltà del primo tempo, oltre il predominio della ripresa. Tre episodi sfuggiti all’attenzione dei più.

1. Buffon, senza quella non si può cominciare

Piccola dimenticanza per Buffon a inizio partita… La mascherina! Da mettere rigorosamente anche in panchina. In questo periodo meglio non scordarsela

2. Ronaldo prova la rovesciata: Nedved sobbalza in tribuna

Cristiano prova a rovesciare ma sbuccia. Nedved sobbalza in panchina: questa volta il gol da favola sarebbe stato con la maglia giusta.

3. Sarri a Douglas: la solita raccomandazione

Così come a Bologna, anche questa volta Sarri si raccomanda con Douglas prima dell’ingresso in campo: «Non dimenticarti di difendere!». Ma quando uno attacca così, forse non ce n’è nemmeno bisogno

Condividi