Juve-Milan, altro vertice possibile già oggi: sul tavolo molte pedine

marotta agnelli paratici
© foto www.imagephotoagency.it

I rossoneri sembrano aver deciso di puntare su Higuain, anche se gli ostacoli sono tanti. Caldara piace anche al Chelsea, mentre Bonucci vuole solo la Juve

Saranno 19 giorni di fuoco. Sull’asse Milano-Torino qualcosa sta sicuramente bollendo in pentola, ma per arrivare alla cottura manca ancora tanto. Sul piatto i soliti nomi usciti in questi giorni: Bonucci, Caldara e Higuain, ognuno con i suoi vantaggi e le sue difficoltà. Quel che è di certo è che Leonardo e Marotta sono in continuo contatto per cercare una soluzione, che al momento sembra comunque molto complicata.

Soprattutto perché in mezzo di mezzo c’è anche il Chelsea. I Blues sono indecisi tra Caldara e Rugani, mentre tengono in stand by Higuain. Chi deve muovere le proprie pedine ora è il Milan, al quale interessano gli stessi giocatori, in netto svantaggio sul Chelsea. La chiave potrebbe essere proprio il Pipita. Secondo Il Corriere della Sera, infatti, Leonardo ha individuato nell’argentino l’antidoto ai mali in attacco dei rossoneri. Già oggi, dunque, potrebbe esserci l’ennesimo vertice (già tre da quando il brasiliano è tornato al Milan) con la dirigenza bianconera.

Articolo precedente
Pjanic ora vede il rinnovo: sarà il più pagato dopo Ronaldo e Dybala
Prossimo articolo
TacconiTacconi incorona la Juve: «Al momento è la più forte d’Europa»