Juve Milan Primavera 1-2, Mamma Cairo: beffa all’ultimo secondo, vince il Diavolo

© foto www.imagephotoagency.it

Juve Milan Primavera si affrontano nella finale del torneo Mamma Cairo: sintesi, tabellino, moviola e cronaca live

Dopo la vittoria ai rigori contro il Torino, la Juve Primavera è scesa in campo per la finale contro il Milan. A prevalere, però, sono stati i rossoneri, che hanno superato la squadra di Lamberto Zauli per 2-1 grazie alle reti di Bosisio e di Pecorino nei minuti finali di partita.


Juve Milan Primavera: sintesi e moviola

5′ Gol Abou – Juve in vantaggio dopo cinque giri d’orologio con una deviazione sotto porta dell’esterno d’attacco su assist di De Winter.

17′ Tiro Francofonte – Azione personale del numero 4, con la sua conclusione da fuori area che termina di poco a lato.

38′ Occasione Moreno – Leo calibra un cross interessante a pescare la testa di Moreno. L’incornata in tuffo dello spagnolo, però, sibila a fil di palo.

50′ Gol Bosisio – Bosisio riacciuffa la partita, con un destro da fuori area supera Siano.

70′ Punizione Moreno – Jungdal si esalta sulla punizione dell’esterno classe 2002, facendosi trovare pronto sul suo calcio piazzato.

79′ Tiro Capone – Destro improvviso del numero 20 rossonero, con Siano che si oppone alla sua conclusione.

90′ Gol Pecorino – Zampata in area di rigore di Pecorino, che proprio allo scadere regala la vittoria del torneo al Milan.


Migliore in campo Juve Primavera: Moreno


Juve Milan Primavera: tabellino e risultato

Reti: 5′ Abou (J), 55′ Bosisio (M), 90′ Pecorino (M)

Juve (4-3-3): Siano, Leo (70′ Fagioli), Verduci, Francofonte, Dragusin, Gozzi, Sekulov (65′ Tongya), De Winter (65′ Ahamada), Sene, Moreno, Abou (70′ Penner). A disp. Garofani, Raina, Bandeira, Riccio, Anzolin, Stoppa, Petrelli. All. Zauli

Milan (4-3-3): Jungdal, Stanga, Ruggeri (46′ Bosisio), Brescianni, Merletti (72′ Barazzetta), Tahar, Sala (24′ Capone), Haidara (46′ Brambilla), Tonin (46′ Capanni), Olzer (46′ Maldini), Mionic. A disp. Moleri, Paloschi, Michelis, Oddi, Frigerio, Pecorino. All. Giunti

Arbitro: Cudini di Fermo