Juve, parla Marotta: «Allegri resterà con noi a lungo»

© foto www.imagephotoagency.it

In un’intervista rilasciata ieri l’ad della Juventus ha dichiarato che il futuro del tecnico livornese sarà ancora a tinte bianconere

Un anno fa di questi tempi si avvertiva un presagio molto strano nel considerare un futuro ancora alla Juventus per il tecnico Massimiliano Allegri. Il mister, infatti, sembrava fin troppo affascinato dalla suggestione Premier League, con l‘Arsenal in particolare che pareva seriamente intenzionato ad affidargli la panchina.

LE PAROLE DI MAROTTA – 365 giorni dopo, tuttavia, la storia è notevolmente cambiata: nessuna voce di mercato rischia di destabilizzare la sua panchina e soprattutto Allegri sta diventando sempre di più un punto fermo nell’ambiente bianconero, essendo ormai indiscutibilmente l’artefice principale di tutti i successi collezionati in questi anni. Anche Beppe Marotta, in un’intervista nella trasmissione RaiSport “Calcio e Mercato”, lo ha sottolineato: «Ci tengo a sottolineare l’importanza di Allegri all’interno della nostra squadra: il tecnico ha ancora due anni di contratto, ma resterà a lungo con noi». L’ad bianconero, infine, ha dichiarato che la vittoria della Champions sia un grande sogno, ma non un’ossessione: «L’anno scorso abbiamo fatto una stagione da incorniciare, ma è mancata la ciliegina sulla torta: quest’anno ci riproveremo, perché vincere la Champions è il nostro primo obiettivo».