Juve Primavera Genoa 2-1 dts: Markovic regala i quarti sotto la neve di Vinovo

nicolussi caviglia
© foto www.imagephotoagency.it

La Juve Primavera ospita a Vinovo il Genoa per gli ottavi di Coppa Italia: risultato, tabellino, sintesi e moviola della partita

(Mauro Munno inviato a Vinovo) Sotto la neve di Vinovo Markovic regala i quarti di Coppa Italia alla Juve Primavera. Genoa in vantaggio con Ventola nella ripresa, poi il pareggio allo scadere di Petrelli su rigore. Nel secondo tempo supplementare il subentrato Markovic trova la zampata della provvidenza. Ai quarti sarà Fiorentina.


Juve Primavera Genoa: sintesi e moviola

9′ Cross Bandeira – Iniziativa pericolosa del due a destra che crossa a rimorchio, Monzialo libero ma preso in controtempo

14′ Tiro Bellich – Il rossoblù prova dalla lunghissima distanza. Fuori misura

17′ Conclusione Nicolussi – Bella combinazione con Monzialo che gli restituisce la sponda. Va in porta ma non centra lo specchio

23′ Tiro Portanova – Portanova prova a beffare Russo da metà campo. Rischio per il portiere rossoblù che, fuori dai pali, non blocca subito il pallone e quasi si trascina il pallone in rete

38′ Inserimento Masini – Si sgancia sfuggendo ai radar bianconeri e riceve in area. Il suo cross basso non è però raccolto dai compagni

49′ Tiro Adamoli – Conclusione di prima intenzione dal limite dopo una respinta corta di Israel: fuori

50′ Tiro Facchin – Il nove si incunea in area e, da posizione decentrata, prova a sorprendere Israel con l’esterno. Solo parte esterna della rete

51′ Occasione Makoun – Il corner di Nicolussi attraversa tutta l’area piccola. Il centrale bianconero non ci arriva di un soffio in tuffo

59′ Tiro Ventola – Conclusione violenta dal limite accompagnata con lo sguardo sul fondo da Israel

74′ Gol Ventola – Riceve spalle alla porta in area e dopo un controllo sporco (forse col braccio), si libera con una finta dei due centrali bianconeri. Israel aggirato e pallone depositato in rete

81′ Tiro Frederiksen – Diagonale frustrato dal limite. Una saetta che termina a un metro dal palo lontano

87′ Occasione Frederiksen – Sventagliata di Moreno per il compagno che solo sul secondo palo, di testa, non riesce a schiacciare

90+1′ Rigore per la Juve – Anzolin atterrato in area

90+2′ Gol Petrelli – Spiazzato Russo dal dischetto

100′ Tiro Moreno – Lo spagnolo si accentra e lascia partire un destro che si perde sul fondo

103′ Punizione Nicolussi – Piazzato decentrato dal limite. Blocca facile Russo

108′ Allontanato un membro dello staff di Baldini – L’arbitro giudica eccessive le proteste

109′ Destro a giro di Moreno – Deviazione: la palla si impenna e viene controllata in due tempi da Russo

112′ Gol Markovic – Russo non trattiene un traversone lento dalla destra, Markovic è un rapace ad approfittarne e a segnare a porta sguarnita

116′ Parata Israel – Grande riflesso sul colpo di testa ravvicinato di Da Cunha


Miglior giocatore della Juve Primavera PAGELLE

Markovic 7 – Non trova collocazione in campo, poi la zampata che vale i tre punti. Uomo della provvidenza


Juve Primavera Genoa 2-1: risultato e tabellino

RETI: 74′ Ventola, 91′ rig. Petrelli, 112′ Markovic

Juventus (4-3-3): Israel; Bandeira, Makoun, Boloca (76′ Gozzi), Anzolin; Francofonte (65′ Fagioli), Morrone (85′ Markovic), Nicolussi; Portanova (76′ Frederiksen), Petrelli, Monzialo (65′ Moreno). A disp. Loria, Verduci, Capellini, Meneghini, Abou, Riccio, Tongya. All. Baldini.

Genoa (4-2-3-1): Russo; Gasco, Bellich, Da Cunha, Piccardo (105′ Dumbravanu); Masini, Pina Nunes (90′ Zvekanov); Candela, Petrovic (46′ Ventola), Adamoli (69′ Cleonise); Facchin (69′ Karic). A disp. Raccichini, Ruggiero, Ceijcas, Gronberg, Criscito, Bianchi. All. Sabatini.

AMMONITI: 89′ Piccardo, 91′ Gasco, 92′ Petrelli, 101′ Bellich, 112′ Russo, 113, Markovic

ARBITRO: Tremolada di Monza