Juve Primavera k.o, passa il Chievo 3-0

grosso juve primavera
© foto Massimo Pinca

Contro il Chievo secondo in classifica i ragazzi di Fabio Grosso devono arrendersi

Game over. Proprio come all’andata, quando il Chievo si impose 1-0 a Vinovo, la Primavera di Fabio Grosso perde un’occasione importante per allungare in classifica ed incassa un pesante 3-0. I bianconeri rimangono comunque saldamente in testa alla classifica del girone A, ma ora il Chievo si porta meno 5. La squadra, orfana di Kean (convocato per Juve-Milan), si presenta con Clemenza, Zeqiri e Leris là davanti, ma nel primo tempo le cose non vanno come dovrebbero. Il Chievo su una mischia da calcio d’angolo si porta in vantaggio al 13′ e poi solo uno strepitoso Del Favero evita il raddoppio. Zequiri solo in area ha la chance di pareggiare, ma centra in pieno il portiere. Così alla mezz’ora, da una palla persa a centrocampo, i veronesi raddoppiano con Ngissah. Nel secondo tempo la Juve parte bene, sicuramente con altro piglio. Ma c’è subito un problema: fuori Clemenza (per una botta, dentro Mosti). Entra anche Kanoute, che però da corner devia in rete nella propria porta il gol del definitivo 3-0. Ora urge rialzare la testa al più presto.

Articolo precedente
marottaLyanco alla Juve, la stampa brasiliana all’attacco!
Prossimo articolo
morattiMoratti risponde a Buffon: «E’ un ragazzo di buon senso»