Juve Primavera Lokomotiv Mosca 1-2: Gozzi non basta, crolla l’imbattibilità europea!

zauli-juve-primavera
© foto www.imagephotoagency.it

la Juve Primavera ospita la Lokomotiv Mosca a Vinovo nella terza giornata di Youth League: sintesi, moviola, risultato, tabellino e cronaca live

(inviato al campo Ale&Ricky di Vinovo) – La Juve Primavera è uscita sconfitta dalla sfida contro la Lokomotiv Mosca. 2-1 il risultato in favore della squadra russa, con i bianconeri che hanno permesso l’imbattibilità europea dopo i successi con Atletico Madrid e Bayer Leverkusen.


Juve Primavera-Lokomotiv Mosca 1-2: sintesi e moviola

13′ Tiro Ranocchia – Prima emozione dell’incontro firmata dal numero quattro, che calcia da posizione defilata non inquadrando il bersaglio.

23′ Colpo di testa Ivankov – Corner di Baraboshkin a pescare l’inserimento di Ivankov, che gira di testa verso la porta creando un pericolo verso la porta di Siano.

29′ Gol Petrov – Punizione defilata del numero 73, con il pallone che attraversa tutto lo specchio della porta senza trovare deviazione e beffa nell’angolino Siano.

41′ Punizione Petrelli – Calcio piazzato a giro del numero nove, con la sua battuta indirizzata sul secondo palo che sfiora l’incrocio.

52′ Occasione Ranocchia – Punizione dalla lunga distanza del centrocampista, che tenta direttamente la battuta verso la porta con la traiettoria che si spegne alta.

57′ Tiro Petrov – Progressione a centrocampo dell’autore del gol culminata con un destro dalla trequarti: pallone bloccato centralmente da Siano.

61′ Colpo di testa Suleimanov – Occasione per l’attaccante russo, che da pochi passi incorna di poco sopra la traversa.

75′ Rigore Lokomotiv Mosca – Contatto all’ingresso dell’area tra Suleimanov e Dragusin. Per il direttore di gara è calcio di rigore.

77′ Gol Pethukov – Il centrocampista mira il sette, con Siano che tocca soltanto il pallone non riuscendo a respingerlo.

80′ Colpo di testa Dragusin – Pericoloso il difensore centrale bianconero su un calcio d’angolo, con la sua incornata deviata dal tuffo di Botnar.

82′ Gol Gozzi – Riapre la partita la Juve con il difensore, che sfrutta un’indecisione della difesa avversaria e deposita in rete da pochi passi il traversone basso di Abou.


Migliore in campo Juve Primavera: De Winter PAGELLE

Duttilità, carisma, generosità: tre componenti offerte dal centrocampista bianconero, adattato quest’oggi in posizione di centrocampista. Combattivo su tutti i palloni, il numero sette non si è risparmiato nell’arco dell’ora di gioco.


Juve Primavera-Lokomotiv Mosca 1-2: risultato e tabellino

Reti: 29′ Petrov, 77′ Pethukov rig., 82′ Gozzi

Juve Primavera (4-3-3): Siano; Leo, Dragusin, Gozzi, Anzolin; De Winter (61′ Da Graca), Fagioli (32′ Abou), Ranocchia (65′ Leone); Sene (65′ Bandeira), Petrelli, Penner (46′ Francofonte). A disp. Garofani, Verduci All. Zauli

Lokomotiv Mosca (4-3-3): Botnar; Silyanov, Cherny, Ivankov, Osnov; Mukhin, Petukhov, Petrov; Baraboshkin (72′ Karev), Suleimanov, Iosifov. A disp. Kasyanenko, Shmakov,  Sharkov, Chernyakov, Mukhin, Khlynov. All. Mishatkin

Arbitro: Strukan (CRO)

Ammoniti: Suleimanov, Silyanov, Petrov, Da Graca, Dragusin, Abou