Juve-Real, Ronaldo: «In finale vince chi fa meno errori»

ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

A due giorni di distanza dalla finale di Champions, l’asso portoghese racconta le sue sensazioni in vista della sfida di Cardiff

Alla luce dei 527 gol realizzati in carriera con le maglie di Sportin Lisbona, Manchester United e Real Madrid, Cristiano Ronaldo rappresenta a livello mondiale lo spauracchio principale di qualsiasi reparto difensivo lo affronti e lo stesso vale per un pacchetto arretrato solido come il muro bianconero: la Juventus, infatti, ha la difesa meno battuta d’Europa ma il problema è che, specialmente in Champions, il Pallone d’Oro detiene numeri da capogiro ed è il miglior marcatore della storia della competizione con ben 104 reti all’attivo in 143 presenze.

LE SPERANZE DI CR7 – Di finali, tra club e Nazionale, il fuoriclasse portoghese ne ha giocate e vinte tante ed ha suonato la carica ai suoi con queste parole ai microfoni di Mediaset Premium in vista della finalissima di Cardiff: «Queste gare secche le vince chi commette meno errori. Non ci sono favoriti, se Juventus e Real Madrid sono arrivate entrambe sin qui significa che si equivalgono ed avrà la meglio chi sbaglierà di meno durante la partita. Conosco la forza dei bianconeri ma, riferendomi a quanto ho detto prima, spero proprio per questo spero che il Real commetta il minor numero possibile di errori e che la Juventus, Buffon e la difesa bianconera giochino una brutta partita. In una finale sono appunto i dettagli a far la differenza: sappiamo di affrontare una grande squadra, ma siamo convinti di poter sconfiggere la Juve».

ISCO O BALE? – CR7, inoltre, è intervenuto in merito all’argomento che tiene banco da diversi giorni in casa madridista, ovvero a chi, tra Bale e Isco, spetterà una maglia da titolare per completare il tridente composto dal pallone d’oro e Benzema. «A me interessa soltanto che il Real giochi bene e vinca – prosegue Ronaldo -. Siamo una squadra in salute e queste decisioni spettano a Zidane, ma chiunque giochi sono convinto che farà una grande partita: Bale è un grande giocatore, ma anche Isco ha fatto vedere ottime cose in questo finale di stagione».

Articolo precedente
Juve, un ciclo ancora molto lungo
Prossimo articolo
buffon casillasBuffon potrebbe infrangere un record a Cardiff: ecco quale