Juve, senti Marotta: «Abolizione dei prestiti? Ecco come ci adegueremo»

marotta
© foto www.imagephotoagency.it

L’ad della Juve Beppe Marotta ha raccontato come ha iniziato di adeguarsi nel caso in cui il provvedimento della FIFA di abolire i prestiti diventi realtà

La clamorosa rivoluzione ipotecata dalla FIFA in merito all’abolizione dei prestiti, che potrebbe diventare realtà nel giro di poco tempo, potrebbe spaventare non poco la Juventus, società che è tra quelle che fa più ricorso a questa tipologia d’operazione in Europa.

LE PAROLE – L’ad bianconero Beppe Marotta, tuttavia, ha pensato ad una soluzione che Madama potrebbe adattare in tal caso. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate al Corriere dello Sport: «Innanzitutto era una cosa che sapevamo sarebbe potuta accadere nell’arco di due o tre anni. Per sopperire a questa mancanza, ci adegueremo con l’introduzione delle seconde squadre ed il diritto di recompra».

Articolo precedente
manolasChampions League – Roma leggendaria: Juve, ora provaci tu
Prossimo articolo
Real Madrid-Juventus in streaming e diretta TV: come vedere la partita