Juve, senti Viviano: «Ecco che cosa mi ha colpito dei bianconeri domenica»

© foto www.imagephotoagency.it

Nel match disputatosi all’Allianz Stadium domenica, il portiere della Samp Emiliano Viviano è stato colpito da un aspetto in particolare che contraddistingue la Juventus

La mentalità vincente significa anche assimilare le sconfitte, reagire e dimostrare di essere ancora più forti. Negli ultimi giorni alla Juventus è accaduto proprio questo perché, dopo la cocente eliminazione dalla Champions patita a Madrid, è stata in grado di rialzarsi in fretta e rifilare un netto 3-0 alla Sampdoria, risultato che l’ha avvicinata ancor di più alla conquista del settimo scudetto consecutivo.

LE PAROLE DI VIVIANO – D’altronde, neanche il portiere blucerchiato Emiliano Viviano aveva dubbi, così come ha raccontato in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport: «Mi aspettavo che la Juve avesse una reazione così importante e noi non possiamo far altro che imparare la lezione. Domenica mi ha colpito quanto detto da Chiellini: sul 3-0 continuava ad urlare ai suoi compagni di non mollare perché lo scudetto passava dalla gara contro di noi, mentre a fine partita l’ho sentire dire che è facile giocare alla grande a Madrid, ma è in stadi come quello di Crotone in cui si fa la differenza. Credo che queste affermazioni rappresentino un sunto ideale di quello che si intende per mentalità vincente».

Articolo precedente
emre canEmre Can, sarà la settimana decisiva? Spunta una concorrente per la Juve
Prossimo articolo
Juve, senti Ranieri: «Il rigore di Madrid? Il Var non avrebbe cambiato nulla»