Juventus B, presidente Sicula Leonzio non ci sta: «Falserà i campionati»

Marotta Paratici
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la notizia che solo la Juventus avrà una squadra B arrivano i primi malumori dei presidenti delle squadre di Serie C

La Juventus vince e continuerà a vincere perché molto più avanti delle altre squadre. Su tutto. Ora anche sulle squadre B. I bianconeri, infatti, dopo la rinuncia del Milan, sono gli unici ad avere pronta la propria Squadra B.

Ma in Italia, si sa, l’avanguardia viene vista con paura e diffidenza. Ed ora la scelta della Juventus sta facendo discutere In particolare il presidente della Sicula Leonzio, Giuseppe Leonardi, il quale ha fortemente criticato il fatto di una Juventus B in Serie C«”Le seconde squadre sono un flop, bisogna sistemare le vere problematiche della C e non fare questi esperimenti che non portano da nessuna parte. La Juve B farà dei danni perché sarà in classifica e questo falserà i campionati: non parliamo di una neopromossa ma di una squadra che sarà sicuramente forte. Anche perché, e l’abbiamo visto nel calcio femminile, la Juve dove si mette non fa affatto cattiva figura. Però non capisco cosa c’entrino queste squadre. E non capisco nemmeno cosa succederà con le fideiussioni problematiche di altre squadre, come si iscrivono certi club per saltare in aria poco dopo, perché in C non ci sono fondi. E poi il calcio è al collasso: in B basta vedere le situazioni di Bari e Cesena. Sarà un’estate tremenda e dura per tutti: troppe incertezze, tanta confusioni, ricorsi e controricorsi. Potrebbe slittare anche la prima giornata, secondo me. Sul fronte ripescaggi, da catanese, non nascondo che sarei felice nel vedere il Catania in Serie B. Toglieremmo un derby ma ribadisco che gli etnei meritano altri palcoscenici»

Articolo precedente
buffonCristiano Ronaldo alla Juve? La risposta di Buffon congela tutti – VIDEO
Prossimo articolo
Futuro Pjanic sempre più in bianconero. Ma occhio a PSG e City