Juventus-Bologna, statistiche e curiosità: tutto sulla sfida dello Stadium

Orsolini
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Bologna, match valido per la 4ª giornata di Serie A 2018-2019: tutte le statistiche e le curiosità sulla sfida dello Stadium

Il tour de force dei bianconeri continua. Dopo la partita di Frosinone vinta 2-0 è il turno adesso del Bologna, che la Juventus affronterà allo Stadium mercoledì 26 settembre alle ore 21.00. Con ogni probabilità alcuni dei titolari riposeranno. Uno su tutti il portiere Szczesny che, come ha preannunciato Allegri prima della sfida con il Sassuolo, lascerà il posto a Perin. Il portiere italiano farà quindi il suo debutto in un match ufficiale con la maglia della Juventus. La Juventus cercherà la sesta vittoria consecutiva, mentre il Bologna arriverà a Torino galvanizzato dalla bella vittoria ottenuta contro la Roma.

Precedenti Juventus-Bologna: le statistiche

La squadra rossoblu, nella classifica delle squadre che ha giocato di più contro i bianconeri, è al quinto posto. Sono ben 157 gli incontri disputati finora tra Juventus e Bologna, con un bilancio del tutto favorevole alla Juve, che vanta 81 vittorie contro le 25 bolognesi. Negli ultimi sei anni la Juventus ha vinto nove incontri su 11, pareggiando gli altri due. L’ultima vittoria della squadra felsinea risale al 26 febbraio del 2011, quando il Bologna riuscì ad espugnare lo stadio Olimpico con il 2-0 firmato Di Vaio, ex di turno a segno con una doppietta.

Juventus-Bologna, una sfida tra ex storici

Rimanendo in tema di ex, il primo nome che salta all’occhio è quello di Filippo Inzaghi, 89 reti con la maglia bianconera e adesso allenatore dei felsinei. Sempre tra i rossoblu troviamo Federico Mattiello, ex Primavera bianconera che proprio nell’ultima giornata è andato a segno per la prima volta in Serie A, e Riccardo Orsolini, alla ricerca di spazio per dimostrare il suo valore. Se si guarda al passato, come non citare Roberto Baggio? Il divin codino ha vinto un pallone d’oro con la maglia bianconera ed ha giocato una stagione storica a Bologna, segnando 22 gol. Altri ex storici sonoil centrocampista Giancarlo Marocchi e il difensore Michele Paramatti. La lista, ad ogni modo, è molto lunga.

Articolo precedente
juventus women“Ronaldeschi”, arriva la risposta delle Women – FOTO
Prossimo articolo
filippo inzaghi bolognaInzaghi: «Nulla da perdere, tutto da guadagnare»