Juventus eSports: la spiegazione dei rating livellati e delle gare “alla pari”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus eSports: la spiegazione dei rating livellati e delle gare “alla pari”. Come PES ha annullato le disparità di valori tra le squadre

Una delle domande più gettonate tra i nuovi appassionati degli eSports è quella relativa a come, nei vari tornei e campionati, vengono impostate le partite in modo da non creare dislivelli tra due squadre.

Infatti, sia su eFootball PES sia su FIFA, i valori delle squadre rispettano la realtà e una squadra come la Juve vanta valori più alti rispetto ad una squadra di bassa classifica. Per questo nelle competizioni online si adotta la modalità dei rating livellati.

Questa consiste nell’alzare o abbassare i valori dei singoli giocatori in modo da rientrare in una fascia da 83 a 88. Giocatori come Cristiano Ronaldo e Pinsoglio, rispettivamente con valori di 94 e 72, vengono modificati con il portoghese che di fatto verrà abbassato mentre il terzo portiere italiano alzato per rientrare nel range spiegato in precedenze.

Condividi