Under 17, Juventus-Genoa 1-1: Lipari risponde a Diakhate – VIDEO

juventus under 17
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Genoa big match della terza giornata del campionato nazionale Under 17 A e B: risultato, tabellino, pagelle, sintesi e moviola della partita

(Giovanni Albanese inviato a Vinovo) Juventus e Genoa si confermano le due squadre migliori del campionato nazionale Under 17 A e B. Seppur alla terza giornata, le formazioni duellano per tutti i novanta minuti a buon ritmo, prevalendo un tempo per parte e dividendo la posta in palio. Con un appuntamento che, probabilmente, si rinnoverà fino alla conclusione di questa stagione. Bene la formazione di mister Francesco Pedone, che danno ancora una volta prova del loro carattere con una bella rimonta.

Le due formazioni danno sin da subito dimostrazione del loro valore. Gli ospiti contano su una maggiore fisicità del reparto avanzato, mentre i bianconeri provano a sorprendere con giocate in verticali più veloci. Starrantino risponde a Diakhate con un paio di tentativi che finiscono per esaltare il portiere avversario. Il Genoa ci prova ancora con Conti e Diakhate, quest’ultimo poco prima dell’intervallo prende il tempo alla difesa bianconera e trova la rete del vantaggio. Nella ripresa è una Juve più brillante e Lipari non si lascia scappare l’occasione del gol dagli undici metri. I bianconeri potrebbero passare poco dopo con Poppa, che becca il palo sugli sviluppi di un calcio d’angolo.



Under 17 Juventus-Genoa 1-1: sintesi e moviola

16′ pt Tiro Diakhate – L’attaccante genoano piazza sinistro rasoterra dal limite, la palla sfiora il palo

18′ pt Tiro Starrantino – Contropiede bianconero, il numero 11 bianconero a tu per tu con Agostino, bravo non farsi spiazzare e respingere la palla in angolo

25′ pt Parata Agostino – L’estremo difensore del Genoa compie ancora un grande intervento su un tiro a botta sicura di Starrantino

26′ pt Tiro Conti – Il numero 9 genoano conquista palla sulla trequarti e trova lo spazio per concludere, Raina si distende e respinge prontamente

33′ pt Tiro Diakhate – L’attaccante del Grifone s’insinua in area tra i due centrali e gira in porta al volo: di poco alto

42′ pt Tiro Zanchetta – Il centrocampista bianconero ci prova con un destro dal limite, di poco alto

44′ pt GOL Diakhate – Sugli sviluppi dalla destra, l’attaccante del Genoa è il più lesto a intercettare la palla e incrociare a rete con un preciso diagonale

7 st’ Rigore per la Juventus – Zanchetta atterrato in area, l’arbitro concede il calcio di rigore senza alcun dubbio

8’st GOL Lipari – Impeccabile l’attaccante della Juve, che spiazza il portiere e porta il risultato sull’1-1

15′ st Tiro Da Graca – Il neo entrato bianconero trova la pronta risposta del portiere da posizione ravvicinata

23′ Palo di Poppa – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Poppa intercetta la palla di testa ma colpisce il palo


Migliore in campo Juventus Under 17: Michael Brentan

Sulla lunga distanza è quello che riesce meglio in termini di continuità. Intelligente sugli inserimenti, bravo in copertura. La squadra ruota intorno al suo capitano.


Under 17 Juventus-Genoa 1-1: pagelle e tabellino

Marcatori: 44′ pt. Diakhate (G), 8′ st. rig. Lipari M. (J)

Juventus (4-3-1-2): Raina 6; Lamanna 6 (1′ st. Fontana 6.5), Riccio 6, Spina 6.5, Verducci 6; Sekulov 6.5, De Winter 6.5, Zanchetta 6.5; Brentan 7 (38′ st Dragusin SV); Starrantino 6.5 (20′ st. Poppa 6.5), Lipari M. 6.5 (9′ st. Da Graca 6.5). A disp: Sava, Pittavino, Poletti, Spitale, H’maidat. All. Francesco Pedone

Genoa (4-3-1-2): Agostino 7; Dellepiane 6, Lipari S. 6, Mirabelli 6, Izzo 6; Zanoli 6 (25′ st. Maglione 6), Turchet 6, Besaggio 6; Colombo 6.5; Diakhate 7; Conti 7 (25′ st. Fossati 6). A disp: Kjozniak, Mukas, Cavalli, Di Razza, Mora, Nesci, Rancati. All. Luca Chiappino

Arbitro: Restaldo di Ivrea

Ammoniti: 43′ pt. Riccio (J), 27′ st. Brentan (J), 29′ st. Spina (J)

Articolo precedente
allegriConvocati Frosinone Juve: Allegri ne porta dietro diciannove
Prossimo articolo
allegriAllegri: «Dybala gioca. Cristiano Ronaldo è carico. Forse domani difesa a tre» – VIDEO