Juventus giù in Borsa: -10% dopo il crollo con l’Atletico

griezmann-de-sciglio-atletico-juve
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus paga la sonora sconfitta di Champions anche in Borsa: giù del 10%. Il mercato non crede al passaggio del turno degli uomini di Allegri

La sconfitta in Champions della Juventus non ha fiaccato soltanto l’entusiasmo dei tifosi. Come riportato da Calcio&Finanza il titolo del club bianconero cede oltre il 10% dopo essere stato vicino ai massimi storici (alle 9.37 -10,01% a 1,3040 euro per azione, dopo aver chiuso la giornata di ieri a 1,449).

Un downgrade dettato dalle scarse possibilità per Madama di passare il turno nella massima competizione europea. Senza dimenticare all’eventuale rinuncia di almeno 10,5 milioni, il tesoretto garantito dall’Uefa per il passaggio a quarti, e al mancato incasso di un’altra partita casalinga allo Stadium.