Juventus-Milan Primavera 0-0: i bianconeri non riescono a sfondare il muro del Diavolo

© foto www.imagephotoagency.it

Ventiquattresima giornata del campionato di Primavera: alle ore 13 si sfideranno Juventus e Milan al campo Ale&Ricky

La sfida di Vinovo va in archivio a reti inviolate. Match equilibrato, molto movimentato all’inizio ed alla fine, quando arriva l’occasione più ghiotta per i bianconeri: il neo entrato Morachioli, tuttavia, si vede respingere la conclusione ravvicinata da Guarnone e dunque i ragazzi di Dal Canto devono accontentarsi di un pareggio a reti bianche.

Juve-Milan Primavera 0-0, il tabellino

JUVENTUS (4-4-2): Loria; Vogliacco, Serrao, Delli Carri, Anzolin; Di Pardo (36′ st Nicolussi Caviglia), Muratore, Leandro Fernandes, Portanova (36′ st Morachioli); Jakupovic, Kulenovic (25′ st Montaperto). All. Dal Canto
MILAN (4-3-3): Guarnone, Bellanova, Campeol, Bellodi, El Hilali, Gabbia, Torrasi (5′ st Brescianini), Pobega (47′ st Murati), Tsadjout, Rodrigues Dias, Mastour (25′ st Forte). All. Lupi.

Note: recupero: pt 2′.

Juve-Milan Primavera, la cronaca in diretta

90+2′ Fuori Pobega, dentro Murati nel Milan.

90′ L’occasione più ghiotta per i bianconeri arriva in extremis: Guarnone non respinge bene una conclusione di Montaperto dalla distanza, sulla sfera si avventa Morachioli ma stavolta il portiere rossonero è prodigioso nel fare sua la sfera.

82′ Forte svetta più in alto di tutti in occasione di un corner, ma il suo colpo di testa termina alto.

81′ Doppio cambio nella Juve: Portanova lascia il posto a Morachioli e Di Pardo a Nicolussi Caviglia.

70′ Entrambi gli allenatori optano per una sostituzione. Kulenovic lascia il posto a Montaperto e Forte prende il posto di Mastour.

60′ Punizione di Jakupovic respinta male da Guarnone: sulla ribattuta si avventa Muratore, il cui tiro termina soltanto sull’esterno della rete.

50′ Primo cambio nel Milan: fuori Torrasi, dentro Brescianini.

47′ Kulenovic subito pericoloso: l’attaccante croato non riesce a deviare in rete di testa un traversone di Di Pardo.

45′ Rincomincia il secondo tempo.

45+2′ La prima frazione va in archivio a reti inviolate. Inizio di gara scoppiettante con opportunità da una parte e dall’altra, ma poi il ritmo del match cala e nessuno riesce nell’intento di sbloccare l’incontro.

42′ Bello scambio tra Di Pardo e Kulenovic: quest’ultimo appoggia per l’accorrente Muratore, il cui tiro però viene prontamente respinto dalla difesa rossonera

38′ Dopo una fase di stallo, una conclusione dalla distanza di Pobega riaccende il match: Loria è però bravo a non farsi sorprendere.

12′ Azione confusa nell’area di rigore del Milan, cerca di risolvere la mischia il difensore juventino Delli Carri che però non trova la porta.

5′ La prima occasione da gol del match è di marca milanista. Torassi batte un calcio d’angolo verso la porta, la traiettoria è velenosissima ma Loria devia in corner in tuffo.

1′ Si parte!

Juve-Milan Primavera, le formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-4-2): Loria; Vogliacco, Serrao, Delli Carri, Anzolin; Di Pardo, Muratore, Leandro Fernandes, Portanova; Jakupovic, Kulenovic. A disp. Busti, Meneghini, Capellini, Abreu Freitas, Merio, Campos, Nucolussi Caviglia, Montaperto, Morrone, Morachioli, Galvagno, Lonoce. All. Dal Canto
MILAN (4-3-3): Guarnone, Bellanova, Campeol, Bellodi, El Hilali, Gabbia, Torrasi, Pobega, Tsadjout, Rodrigues Dias, Mastour. A disp. Cavaliere, Negri, Sportelli, Sanche, Bargiel, Sinani, Murati, Brescianini, Capanni, Finessi, Larsen, Forte. All. Lupi.

Articolo precedente
Higuain chiama i tifosi: «Stasera abbiamo bisogno di tutti voi» – FOTO
Prossimo articolo
Juve Primavera, parla Dal Canto: «Non siamo stati fortunati a trovare il gol»